Passa ai contenuti principali

Post

Una dolce rosa...di mele

Mi è stato lanciato un guanto di sfida e io non potevo non raccoglierlo!
"Guarda che belle le torte a torma di rosa. Tu le sai fare?"
Ecco, giusto il tempo di un rapido giro al supermercato e mi sono messa all'opera per questo dolce semplice, veloce e da mangiare tiepido, ideale da gustare con una buona tazza di thè fumante.
Unica variante rispetto alla sfida è che, anzichè fare una torta grande, ho preferito fare sei tortine ognuna delle quali risulta essere un bocciolo.
Ora vi dico come ho fatto.
Post recenti

Centrotavola invernale

Buon inizio dell'anno creativo a tutti quanti.
Io, dopo aver disfatto albero e presepe, sto cercando di riavere una casa decente per potermi buttare definitivamente le vacanze alle spalle. Intanto, con le scatole ancora in mezzo ai piedi, ho deciso che sul mio tavolo era necessario mettere un bel ventrotavola.
Mi è venuta voglia di smaltire un po' del materiale creativo che gira per casa senza una collocazione precisa , come, per esempio, la spugna da fiorista che penso di aver comprato 2 anni fa in occasione della Comunione delle Gnomo e che, alla fine non mi era servita.
Con la spugna da fiorista ci si può fare una unica cosa: una composizione floreale.
Sì ok ma con quali fiori?
Ho chiesto a mia mamma di andare in campagna armata di cesoie a togliere un po' di rami al pungitopo e qualche bocciolo di rosa. Lei mi ha anche riportato 3 rami di bucaneve profumatissimi.
Con questi ingredienti è bastato poco per realizare il centrotavola.
Spero che i fiori si mantengano a lun…

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno.
L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli.
Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.

Confettura di zucca

La voglia di pasticciare nasce spesso dall'esigenza di consumare le materie prime.
Alle volte perché non si ha più posto dove conservarle, perché l'impulso di shopping creativo ci porta spesso a comprare tanto materiale che rimane inutilizzato a lungo; a volte perché si tratta di materie prime deperibili. In questo ultimo caso bisogna sbrigarci a trovare la soluzione adatta!
A me è successa proprio questa seconda ipotesi con una bella zucca regalatami da una amica.
Mi pace cucinare la zucca, mi piace anche mangiarla...ma non posso mica portarla in tavola per una settimana intera.
Che fare allora? Pulirla e congelarla?

Bracciali crochet con pietre dure e linky party di fine estate

Ben tornati!!!
Come avete trascorso l'estate?
La mia è stata una estate piena di cose da fare, di gite, di viaggi, di progetti  su cui cominciare a lavorare...insomma non mi sono fatta mancare niente!
Poi fra qualche giorno il piccolo di casa comincia la scuola media e anche per questo c'è molto fermento. Insomma qui proprio non ci si annoia.

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa.
Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma.
In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più.
Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?

Come realizzare ciondoli con le conchiglie

Ecco dei ciondoli estivi da realizzare insieme ai nostri bambini e da poter usare come collane o come medaglie di fine vacanza. Per prima cosa cerchiamo le conchiglie giuste: setacciamo la spiaggia e aguzziamo la vista sul bagnasciuga.