Passa ai contenuti principali

Post

Ispirazioninfiera: evoluzioni e rivelazioni

Mai dire mai.
Mai mettere limiti alla Provvidenza.
Mai dire "tanto ho il blog per hobby".
Mai. Perchè se poco poco avete pensato una di queste cose (oppure tutte e tre contemporaneamente) sono sicura che cadreste giù dal pero come siamo cadute Fedrica ed io qualche giorno fa.
Vado con ordine che è meglio.
Ad accorgersene è stata Federica che mi ha mandato un messaggio che recitava su per giù così: "Barby ma perchè io vedo ancora il nostro blog on line anche se lo abbiamo messo privato e anche se non abbiamo più rinnovato il dominio? Ma soprattutto quando lo abbiamo scritto un post sulle lavatrici???"
Ed io, naturalmente, a momenti casco giù dalla sedia.
Post recenti

insieme raccontiamo 43: il rientro

Finalmente riesco a partecipare di nuovo a Insieme Raccontiamo! Per troppi, troppissimi mesi mi è sfuggito questo appuntamento.  Spero che Patricia mi perdonerà e spero per i prossimi mesi di essere più costante.
Ora bando alle ciance! Questo è l'incipit di Patricia Il rientro. O forse no?
Stava tornando. O forse no? Non ne era sicura. Di certo a casa sua l’UCAS funzionava alla grande! L’Ufficio Complicazioni Affari Semplici si era stabilito in pianta stabile al suo domicilio e non si scrostava più.
Sapeva che i suoi amici avrebbero avuto pazienza ma fino a quando? Doveva loro una spiegazione sulla sua presenza sempre più scarsa.
Che io ho continuato così. Avrebbe potuto mettere in giro la storia degli alieni, quelli che piombano di notte in camera da letto e ti risucchiano con un raggio luminoso. Dire che era stata rapita di notte e che aveva faticato, e non poco, per sottrarsi alle loro grinfie. Un po' troppo complicato e poi sicuramente ci sarebbero state troppe domande. Avrebb…

Deka Merone, La leggenda del Drago Marrone

Fatale è stata la lettura, da parte mia, dell'ultimo libro di Diario di una Schiappa.
Ve lo ricordate? Era stato il libro oggetto di scambio per l'iniziativa di Federica "Regala un libro Per Natale". Ebbene all'Ometto è piaciuto talmente tanto che mi ha obbligato a leggerlo.
Ecco. Errore fatale per lui. Il mio responso è stato: "cucciolo basta con la Schiappa, è arrivato il momento di leggere cose scritte un tantino meglio e con una prosa un po' più articolata".
La storia è carina, devo ammetterlo, e pure divertente, però il livello di lettura di un bambino di 10 anni che è un forte lettore e che ama leggere, non può essere quello del diario.

Così ho offerto all'Ometto una alternativa, un libro che ho trovato girovagando alla fiera della piccola e media editoria Più Libri Più Liberi.


Sono stata attratta dal titolo, devo ammetterlo, ma poi è stata anche piacevole la chiacchierata che ho fatto con uno degli autori del libro e che si è conclusa con…

Restyling di un vecchio baule

Mi ero esercitata qualche tempo fa con un piccolo tavolino rovinato, giusto per capire come stendere la chalk paint e per prenderci un poco la mano. Vi ricordate? era venuto con qualche difetto ma nel complesso non mi era dispiaciuto come primo lavoro.
Mi era servito giusto per prendere coraggio per lavori un po' più grossi e consistenti, tipo la pittura di un vecchio baule da biancheria.
Ci ho pensato a lungo prima di cominciare il lavoro, un po' perchè era veramente tanto rovinato, un po' perchè, avendolo sempre visto coperto non ero mica tanto sicura che mi sarebbe piaciuto come oggetto di arredamento.

Le frittelle di Carnevale - la ricetta

Le frittelle sono di gran lunga i dolci di carnevale preferiti dall'Ometto.
Alle frittelle pensavo quando ho deciso di aprire la raccolta "Ricette di Carnevale". In pratica anzichè scrivere la ricetta ho ben pensato di indire un Linky Party!
Avete ancora tempo 15 giorni per partecipare, vi aspetto con le vostre ricette!

Intanto oggi è arrivato il momento di darvi la mia ricetta, direttamente da casa di mamma, che ha recuperato la ricetta di nonna... in praticva una vera e propria ricetta di famiglia.

Ingredienti:

250 gr di riccotta150 gr di farina2 uova60 grammi di zuccherobuccia di limone o di arancia grattugiatamezza bustina di lievito (2 cucchiaini da caffè)  Procedimento

Mescolate la ricotta con lo zucchero poi aggiungete le uova, la farina, la buccia di limone e per finire il lievito.

Friggete le frittelle in olio caldo.
La dose per realizzare la frittella è di un cucchiaino da thè colmo.


Inlinkz Link Party

Ricette di Carnevale: la raccolta delle ricette di famiglia

In un batter d'occhio siamo già a Febbraio ed è già Carnevale!
Io spero che non vi sia passata, con la chiusura di Ispirazioni&Co. la voglia di giocare e di condividerre.

La nuova vita di un vecchio trumeau

Sono in piena fase di rivoluzione creativa e a farne le spese, questa vola, sono la mia casa virtuale e la mia casa reale.
Ma andiamo per ordine.
Ci eravamo lasciati con l'apertura del nuovo blog Alla ricerca della creatività che sta piano piano diventando la nuova casa dei miei post di Ispirazioninfiera.
La nuova casa sta prendendo forma e sono anche contenta del risultato e mi sta venendo l'ansia di finire velocemente di fare il trasbordo perché ospiterà presto storie nuove e nuove scoperte.

Poi c'è la mia casa reale, quella che devo pulire e accudire che se no mi diventa una stalla!
Anche qui è arrivato il mio attacco di rivoluzione creativa.
Questa volta ha colpito i mobili...
Niente panico non ho buttato niente e, anzi, sono anche soddisfatta del mio lavoro.
Cosa ho fatto?
Ho dato una bella sistemata a questo vecchio trumeau.


L'ho svuotato completamente e ho eliminato una vecchia fodera che ricopriva il fondo e i ripiani.
La missione però non era ancora finita.


M…