Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Pasqua

Coniglietto di Pasqua

Quest'anno Pasqua arriva prestissimo, ma non per questo ci faremo provare impreparate!  Io ieri ho preparato l'albero, che vi mostrerò nei prossimi giorni. Oggi invece ci mettiamo insieme a realizzare un coniglietto di legno.  Il lavoro è semplicissimo e velocissimo (ci vuole poco più di un minuto per realizzarlo). Voi lo sapete perché il coniglietto insieme alle uova è il protagonista delle decorazioni pasquali? Mettetevi comodi perché la storia è affascinante e merita di essere raccontata. La leggenda racconta che, un pomeriggio di primavera, la dea Eostre, per far divertire i bambini da cui era circondata, trasformò in coniglio l’uccellino che aveva appoggiato sul suo braccio. I bambini furono molto felici per questa trasformazione, non l’uccellino, che al contrario ne era rattristato. I piccoli, allora, chiesero alla dea di ritrasformare il coniglio in volatile. Nel frattempo era però giunto l’inverno e la dea, esausta, non aveva più le capacità per annullare l’incantesimo.

Tutorial: come realizzare una ghirlanda di Pasqua

 Sono molto, molto contenta di farvi vedere la mia nuova creazione: la ghirlanda di Pasqua. Le giornate si sono allungate e, anche se continuano a rimanere freddine, l'aria di primavera comincia a sentirsi. Così io ho deciso di aprire la scatola delle cose ancora da fare e di tirare fuori un po' di materiale. Per questo progetto sono serviti: Ghirlanda di polistirolo 3 uova di polisitolo spago nastro di iuta ortensie essiccate merletto rosa colla a caldo Prima di tutto ho rivestito con lo spago le uova di polistirolo: due con lo spago marrone e una con lo spago bianco.  Ho poi rivestito la ghirlanda con il nastro di iuta e assemblato il tutto dando un tocco di colore con il merletto rosa. Vi lascio qui il video tutorial che potete trovare sui miei canali social. Fatemi sapere se vi è piaciuta e che cosa state realizzando voi per Pasqua!

Albero di Pasqua

Ci siamo, la Pasqua si sta avvicinando e io sono pronta a raccontarvi cosa ho preparato per questa festività. Comincio con il mostrarvi l'albero di Pasqua, che quest'anno ho deciso di realizzare recuperando materiale (vario) che avevo in casa. Non è che ci sia proprio aria di primavera e di rinascita in questo periodo, ma la speranza va anche alimentata con piccoli gesti, con consuetudini che portano serenità. L'albero di Pasqua è proprio questo: è l'albero della vita; della rinascita della primavera e in ritorno alla prosperità. Dopo questa doverosa premessa, ora vi racconto come ho realizzato il mio alberello. Ho cercato l'ispirazione in giro per il web finchè non mi sono ritrovata qui e ho deciso che valeva la pena provare (in fin dei conti potevo anche sbarazzarmi di una palla di natale che ancora girava per casa incompiuta. Così, aprendo cassettti e armadi ho messo insieme tutto il materiale per il mio progetto uova di polistirolo colorate fiori di pesco sfera

Uova decorate

  Non vi ho ancora raccontato dei miei ultimi acquisti in tema di craft. Ma soprattutto non vi ho detto che sono rimasta intrappolata  nel magico mondo di wish😀. Stavo cercando una fustellatrice piccola ed economica quando mi sono imbattuta nella penna da incisione e non ho saputo resistere all'acquisto. Avevo già provato una penna del genere qualche anno fa ad abilmente ma alla fine era rimasta lì. Questa volta invece non me la sono fatta scappare! Ho deciso di inaugurarla per decorare le uova. Ho cercato su pinterest disegni adatti e soprattutto facili da realizzare.  Il primo uovo l'ho lasciato del colore originale e l'ho solo inciso.  Il secondo, invece, ho provato prima a colorarlo.  Il risultato mi piace. L'esperimento è di fatto riuscito e io mi sono divertita un mondo!  Ora sono alla ricerca di qualche altro materiale da incidere...mi date voi un'idea? Intanto che ci pensate colgo anche l'occasione per farvi gli auguri di Buona Pasqua!

Pasqua 2019. Uova decorate.

Signore e signori, ladies and gentlemen, ecco a voi le nostre uova decorate che useremo come segnaposto per il pranzo di Pasqua. Ora vi racconto del barbatrucco per decorare le uova con così tanto anticipo. Quest'anno abbiamo deciso di non bollirle e questo per tre motivi: di solito qando faccio bollire le uova si spacca il guscio e quindi diventa impossibile decorarle come si deve; per decorare noi usiamo i pennareli e questo fa diventare le uova non commestibili; le uova sode tenute fuori dal frigo puzzano. Quest'anno le uova le abbiamo svuotate! Di come si svuotano le uova vi avevo già raccontato qui . L'operazione è semplice e divertente, soprattutto se mentre stai soffiando nel buchino ti esplode il guscio dell'uovo tra le mani, un bambini di 10 anni sarà subito pronto a ridere a crepapelle... Comunque alla fine per avere a disposizione 6 uova da decorare ne ho dovute svuotare 8 perchè una mi è esplosa mentre la svuotavo e una si è spaccata mentre la puli

Ispirazioni&Co 40 - Emozioni: uova decorate

Lo so Pasqua è passata e oggi non è neanche il primo giorno del mese. Non me lo dite, lo so da me che sono in un ritardo cosmico! Che io ci ho provato  pianificare per benino anche questo blog, ma proprio non ci riesco. Ora voi mi chiederete: cosa ha a che fare il tema di questo mese di Ispirazioni&Co, emozioni, con la Pasqua? La risposta più ovvia è che il giorno del lancio del nuovo tema quest'anno è coinciso con il giorno di Pasqua. Ma questo non è un posto da risposte banali, giusto?

Albero di Pasqua 2018

Lo sapete, vero, che è già quasi Pasqua? Vi state cominciando a organizzare??? Avete cominciato a fare le grandi pulizie a casa??? Come no? Il 1 Aprile arriva in un baleno e tocca essere pronti e organizzati! Io qualche giorno fa, ho preparato l'albero.

Coniglietti in feltro porta uovo e buona Pasqua!!!!

C'erano una volta 5 sagome di feltro a forma di coniglietti ognuna delle quali con due occhietti vispi e simpatici. E pian pianino alle sagome venne disegnato un bel musetto e attaccato un  bel fiocco. Un fiocco? Che dico! Un fiocco al collo e un lungo nastro sul pancino! E perchè mai i cinque coniglietti dovrebbero avere un lungo nastro proprio sul pancino? Per contenere gli ovetti! E perchè prorio cinque? Perchè tanti saranno i bambini che giocheranno insieme il lunedì dell'angelo e a ognuno alla fine di tanti giochi che animeranno il pomeriggio di festa verrà regalato un coniglietto!!!

gallinelle porta uovo per il pranzo di Pasqua

L'Ometto ed io oggi ci siamo divertiti a preparare i segnaposto per la tavola di Pasqua. Per realizzarli abbiamo utilizzato le confezioni delle uova di cartone e del cartoncino colorato. Di cartoncino ne serve veramente poco, bastano anche dei ritagli! Ora vi spiego come abbiamo fatto. Abbiamo ritagliato le scatole delle uova: per le galline vanno bene solo i cestini ad angolo e non quelli centrali, tenetene conto se ne dovete fare tanti per capire quante confezioni vi servono. Dal cartoncino rosso abbiamo ritagliato le creste e le pappagorge, con quello giallo abbiamo ritagliato dei triangolini per il becco. Abbiamo incollato tutto con la colla gel e poi abbiamo disegnato gli occhi con il pennarello nero. Le uova le decoreremo sabato pomeriggio! Voi come decorate la tavola per il pranzo di Pasqua? aspetto le vostre idee e i vostri suggerimenti!

Bouquet di cioccolatini

La primavera è arrivata: ormai non ci sono più tanti dubbi! Anche Pasqua si sta avvicinando a passo veloce. E io ... confeziono bouquet di ovetti da regalare il giorno di Pasqua a chi bambino non è più, ma comunque adora la cioccolata e adora ricevere regali! Ora vi spiego come ho fatto a realizzarlo. Materiale occorrente: Ovetti di cioccolato spiedini lunghi dischi di carta cresta nastro adesivo carta crespa verde Ho infilzato nello stuzzicadenti in disco di carta pesta e l'ovetto di cioccolato (in quest'ordine) realizzando così il primo fiore. Ho ripetuto questa operazione fino ad avere un numero sufficiente di fiori per il mio bouquet. Già otto fiori sono da considerarsi un buon numero. A questo punto non mi restava altro da fare che assemblare il mio bouquet. Devo dire che questa operazione è stata abbastanza laboriosa e ogni tanto qualche ovetto sfuggiva dallo spiedino. Non ho voluto usare nessun tipo di colla o stratagemma per tene

Cestino porta ovetti

Un cestino di cartoncino colorato pieno di ovetti incartati con la carta velina colorata: questo servirà a dare gli auguri ai bambini della classe dello Gnomo l'ultimo giorno di scuola prima delle vacanze di Pasqua. Io, come al solito, mi sono fatta incastrare! Ho realizzato il cestino, ho incartato le uova e ho realizzato la confezione. Ora però vi faccio vedere come ho fatto! Da un cartoncino verde, con l'aiuto di un piatto, ho ricavato un cerchio. L'ho ritagliato e ho inciso il cerchio su quattro lati. Per rendere questa operazione più semplice e per ricavare dei tagli equidistanti ho piegato per due volte il cerchio in due (ricavandone due diametri). Ho forato il cartoncino a destra e a sinistra degli intagli e ho fatto passare dentro ai fori il nastrino verde. Per gli ovetti ho preso un foglio di carta velina l'ho piegato e ripiegato per tre volte. Ho ritagliato i rettangoli. Ho messo gli ovetti dentro i rettangoli e ho chiuso con u

Albero di Pasqua

E' cominciato il countdown. Pasqua si sta avvicinando. L'anno scorso, di questi tempi ero sommersa di scatoloni e davvero non c'era posto per l' albero di Pasqua . Quest'anno invece è strato quasi obbligatorio pesare di realizzarlo. Prima di tutto siamo andati in campagna a dare la caccia al " ramo perfetto " perché io le cose le voglio fare bene e non mi accontento di un ramo di pesco di plastica, voglio un ramo vero, magari non di pesco, ma pur sempre di legno!!! Lo abbiamo trovato di ulivo . Grande e ben ramificato, proprio come serviva a noi. Beh all'aria aperta sembrava grande il giusto...una volta portato dentro casa mi sono accorta che era enorme !!! Per fortuna i rami non sporgono dal comò e ancora nessuno lo ha tirato giù né entrando né uscendo da casa (almeno per ora). Trovato il ramo, bisognava decidere se lasciarlo al naturale o colorarlo... il mio aiutante Gnomo ha deciso di colorarlo di celeste e non c'è stato verso d

Ghirlanda di Primavera...aspettando Pasqua!

Sta arrivando la Primavera, che bellezza!!! Gli alberi che sono davanti casa mia sono tutti in fiore e io mi preparo alla Pasqua. Ho tanti progetti in mente e spero di realizzarli tutti!!! Intanto comincio con il primo: la ghirlanda !

Aspettando Pasqua: come si svuotano le uova di gallina

Scambiarsi le uova il giorno di Pasqua è una tradizione antichissima, come antichissima è l'usanza di decorarle. Noi quest'anno ci siamo lanciati nell'avventura di decorare delle vere uova di gallina. Niente uova di polistirolo o di plastica. I nostri segnaposto per la tavola della festa saranno rigorosamente uova vere!!! Naturalmente il contributo dell'ometto sarà indispensabile. Prima di tutto però le uova vanno preparate . Vediamo allora come ho fatto. Materiale occorrente: uova  acqua bicarbonato forbicine per unghie appuntite stuzzicadenti Per prima cosa ho ben lavatole uova in acqua e aceto Con l'aiuto di una forbicina, e facendo molta attenzione, ho forato il guscio delle uova sia sopra che sotto. Con uno stuzzicadenti ho bucato la membrana dell'uovo e ho aspettato che, lentamente, fuoriuscisse. Per essere sicura di averlo fatto uscire completamente ho soffiato dentro a un buchino. Ho nuovamente lavato le uova c

Per la tavola di Pasqua: porta tovaglioli con coniglietto

C'era una volta un coniglietto di cioccolato ben custodito nella sua formina di plastica . C'era una volta perché ora non c'è più (e devo dire che era anche molo buona). E' rimasta solo, gelosamente conservata da me, la formina di plastica conservata in un cassetto. Qualche settimana fa ho ripreso in mano questa formina, ho preso il gesso in polvere e mi sono messa a pastrocchiare con acqua e gesso poco convinta della buona riuscita dell'esperimento.

Decorazioni per Pasqua: fuori porta di ovetti colorati

Non ho saputo resistere. Quando ho visto, nel negozio dove di solito acquisto il materiale, questi ovetti di polistirolo colorati non ho potuto fare a meno di comprarli! Tre buste di ovetti colorati sono velocemente state acquistate e sono finite nella mia borsa. E poi le idee piano piano prendono forma... Ho convocato lo Gnomo e insieme abbiamo fatto le prove, abbiamo cercato la giusta sequenza dei colori. Certo ho dovuto ripagare la consulenza dello Gnomo con 10 ovetti, ma per fortuna ne avevo a sufficienza per la mia ghirlanda. Come base della ghirlanda ho utilizzato cartone da imballaggio e l'ho lasciato volutamente neutro. Ho incollato gli ovetti con la colla a caldo mettendoli su tre file per dare volume alla ghirlanda. Prima di incollare gli ultimi ovetti ho fatto passare intorno al cartoncino il nastrino giallo . Allora, che ne dite! La mia casa sarà pure un disastro però le decorazioni per Pasqua non mancano!!! Con questo post partecipo al

decorazioni per Pasqua: cestino porta uova in feltro

Ho una casa in subbuglio, il trasloco è alle porte, ma io di stare con le mani in mano proprio non ci riesco! E poi anche Pasqua si avvicina e anche nel marasma scatoloni - cose da buttare - cose da lavare non vogliamo preparare almeno una piccola decorazione ? Una macchia di colore nel caos?

Biglietto di auguri per Pasqua

Non poteva mancare per Pasqua (anche se in realtà quest'anno non è che io abbia combinato granché!) un biglietto di auguri che lo Gnomo ha portato da scuola insieme a una campanellina. Non so se si vede dalla foto, ma la carta che hanno utilizzato è veramente particolare. Chi indovina?!? I Biglietti di Pasqua realizzati a scuola dai bambini con l'aiuto delle maestre sono stati realizzati con degli scampoli di carta da parati. Io trovo che il risultato finale sia delizioso e che i fiorellini di mio figlio siano proprio belli!

Buona Pasqua

Finalmente, dopo il guest post sulla realizzazione dei gessi profumati  che ho ospitato a dicembre dello scorso anno, mi sono attrezzata con stampini di silicone (comprati ovunque tranne nei negozi specializzati) e, preso coraggio, mi sono messa a pasticciare con il gesso . Questo coniglietto è la prova, molto imperfetta, del mio primo tentativo ! Il pasticcio più grande l'ho fatto con i colori perché io a colorare sono proprio negata !!! Il coniglietto, con l'aggiunta di una calamita, è diventato un buffo magnete sul frigorifero e da lì augura a tutti una Buona Pasqua !

Art Journal di Marzo

Continua la mia avventura con l'Art Journal e mi sta veramente piacendo. Questo mese ho voglia di Primavera , di colori!