Passa ai contenuti principali

Carnevale in tutte le salse: il mio primo contest


Anno nuovo, nuovi propositi. Questa volta mi sono proprio lanciata in un'avventura!!!
Mi ero ripromessa di indire un contest al raggiungimento dei 50 followers, traguardo raggiunto (e superato) durante il periodo natalizio! Ho pensato perciò di rinviare tutto a Carnevale.
Come mai è appena passato il Natale e già sono qui a parlare di Carnevale?
Perchè quest'anno giovedì grasso è il 16 febbraio e un po' di tempo per farvi lavorare ve lo devo pur dare!

Se volete giocare con me ecco le regole:
  • ci si può iscrivere con un commento a questo post da oggi alla mezzanotte del 20 gennaio
  • si può partecipare con: ricette, mascherine (o lavori inerenti il carnevale), racconti
  • per mettere il link delle vostre creazioni in fondo a questo post avete tempo fino alla mezzanotte del 13 febbraio
  • se volete potete prelevare il banner e fare pubblicità: spargete la voce e non lasciatemi sola a giocare (please)
  • se passate di qui, vi va di giocare e non avete un blog specificatelo al momento dell'iscrizione che poi ci organizziamo!
Attenzione ho modificato la prima regola: NON è NECESSARIA L'ISCRIZIONE!!!

Si gioca per giocare, ma a mio insindacabile giudizio una creazione per ogni categoria riceverà un premio fatto da me medesima.
I link di tutti i lavori saranno pubblicati in una pagina dedicata e avranno pubblicità su fb.

Io intanto sono qui che aspetto e incrocio le dita .... spero che mi seguiate in questa avventura!!!!

Commenti

  1. Eccomi! :) però sappi già che mi ridurrò il 15 sera o giù di lì... ;) ciao!

    RispondiElimina
  2. Che bello, non vedo l'ora di vedere quello che riuscirete a combinare!!!

    RispondiElimina
  3. rettifico il 12 sera ;) (avevo letto di frettissima!)

    RispondiElimina
  4. L'idea mi piace, quasi quasi partecipo...speriamo di rispettare il termine...ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì dai! Fra qualche giorno vi farò vedere i premi!!!

      Elimina
  5. Ciao sono Catia,
    che bella questa iniziativa.
    A me il Carnevale piace da morire per cui partecipo volentieri!

    RispondiElimina
  6. Eccomi :) http://ilmondodici.blogspot.com/2012/02/maschera-di-carnevale-decorata.html Non ci credo neppure io: non mi sono ridotta all'ultimo giorno! :)
    E' un prototipo, ma avevo troppa paura di fare super tardi e trovarmi a Carnevale impreparata, mia figlia ha grandi aspettative quest'anno e già fa le prove da 2 settimane! (complici i giorni di reclusione per malattia ) ;) ciao!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa. Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma. In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più. Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno. L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli. Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.

Una dolce rosa...di mele

Mi è stato lanciato un guanto di sfida e io non potevo non raccoglierlo! "Guarda che belle le torte a torma di rosa. Tu le sai fare?" Ecco, giusto il tempo di un rapido giro al supermercato e mi sono messa all'opera per questo dolce semplice, veloce e da mangiare tiepido, ideale da gustare con una buona tazza di thè fumante. Unica variante rispetto alla sfida è che, anzichè fare una torta grande, ho preferito fare sei tortine ognuna delle quali risulta essere un bocciolo. Ora vi dico come ho fatto.