Passa ai contenuti principali

S. Valentino tra dolci, menù e cuori regalati

No, non sto dando i numeri!

Oggi 14 febbraio 2012 la mia famiglia festeggia 6 anni di vita in comune sotto uno stesso tetto. Noi 3 vicini vicini e stretti stretti ci ritroveremo a mangiare insieme una fettona di torta al cioccolato.


Intanto mi godo il cuoricino che mi ha regalato lo Gnomo ("questo cuoricino è per te mamma che ti voglio tanto bene"),



e pregusto la cenetta romantica, non a lume di candela perché lo Gnomo ogni volta che vede una candelina accesa canta la canzone di buon compleanno e spegne la candela!!!


Di seguito la ricetta della torta:

1 rotolo di pasta sfoglia fresca (direttamente dal banco frigo del supermercato
200gr di cioccolato fondente
1 confezione di panna da cucinare
scorza di arancia grattuggiata

Si srotola la pasta sfoglia in una telia per dolci (la pasta deve foderare tutto, anche i bordi). Si fa sciogliere in un pentolino la cioccolata insieme alla panna da cucinare e si versa sopra la pasta sfoglia. Il dolce cuoce a 180° per 15 minuti ca a seconda del forno (io mi regolo con la doratura della pasta).

Commenti

  1. Buono, veloce e semplice, proprio fatto per me! Scusami, non ce l'ho fatta a rispettare i termini del contest...
    Posso invitarti a partecipare ad un gioco? passa da me se vuoi. Ciao. http://wwwmammadibea.blogspot.com/2012/02/i-magnifici-7.html

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno. L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli. Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.

Una dolce rosa...di mele

Mi è stato lanciato un guanto di sfida e io non potevo non raccoglierlo! "Guarda che belle le torte a torma di rosa. Tu le sai fare?" Ecco, giusto il tempo di un rapido giro al supermercato e mi sono messa all'opera per questo dolce semplice, veloce e da mangiare tiepido, ideale da gustare con una buona tazza di thè fumante. Unica variante rispetto alla sfida è che, anzichè fare una torta grande, ho preferito fare sei tortine ognuna delle quali risulta essere un bocciolo. Ora vi dico come ho fatto.

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa. Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma. In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più. Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?