Passa ai contenuti principali

sora luna e le stelle

Un altro appuntamento con il Cantico delle Creature di S. Francesco.
La seconda lode è per la Luna e le Stelle

Laudato si', mi Signore, per sora Luna e le stelle:
in celu l'ài formate clarite et pretiose et belle.



Lodato sii, mio Signore, per sorella luna e le stelle; | le hai formate in cielo chiare e preziose e belle.



Per il lavoro ispirato alla luna e alle stelle prepariamo: 
  • un foglio di carta colorato
  • uno spicchio di luna ricavata da un foglio bianco 
  • un po' di stelle ritagliate da un foglio giallo (io ho cercato quelle auto adesive ma non le ho trovate)
  • colla stick 
Ho consegnato allo Gnomo tutto il materiale e l'ho lasciato fare.
Questo è il risultato




Secondo il mio Gnomo treenne la sera il cielo va a dormire, ed è per questo che lo vediamo scuro (semplicemente perché non c'è) e poi al mattino ritorna azzurro e con il sole splendente!!

Commenti

  1. Bello citare San Francesco, ma ci sarebbe anche da prendere esempio da lui, partendo dal rispetto di TUTTE le creature, anche quelle che non vogliamo vedere e che poi finiscono nei nostri piatti!
    Chi si ispira a San Francesco dovrebbe per lo meno evitare di alimentarsi con cadaveri ed evitare di usare animali nei propri piatti !
    Perchè non pubblichi ricette vegne?
    Io cito Ovidio:
    "E' un crimine caricare la propria tavola della carne degli animali, quando si ha un giardino
    che produce tanti frutti della terra!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro anonimo, perché voler strumentalizzare un'attività di collage per bambini? Qual'è lo scopo? Il Cantico delle Creature, se non lo hai capito è solo un "pretesto" per creare attività da poter fare con i bambini.
      Inoltre, caro anonimo ti ricordo che l'uomo è per sua natura un animale onnivoro. E comunque, se avessi letto meglio i post ti saresti accorto che non mi nutro solo di carne (MA QUESTO NON C'ENTRA NIENTE CON UN CIELO STELLATO). Detto questo sappi che la prossima volta che scriverai senza firmarti cancellerò il tuo commento: questa, ricordati, è casa mia!

      Elimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa. Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma. In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più. Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno. L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli. Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.

Una dolce rosa...di mele

Mi è stato lanciato un guanto di sfida e io non potevo non raccoglierlo! "Guarda che belle le torte a torma di rosa. Tu le sai fare?" Ecco, giusto il tempo di un rapido giro al supermercato e mi sono messa all'opera per questo dolce semplice, veloce e da mangiare tiepido, ideale da gustare con una buona tazza di thè fumante. Unica variante rispetto alla sfida è che, anzichè fare una torta grande, ho preferito fare sei tortine ognuna delle quali risulta essere un bocciolo. Ora vi dico come ho fatto.