Passa ai contenuti principali

Guest Post: riciclattoli


Nel mio gironzolare senza meta in rete (che se lo faccio cercando qualche cosa in particolare di sicuro non la trovo) mi sono imbattuta nel blog di Angy, che ho trovato delizioso.

Sono subito rimasta affascinata dai suoi riciclattoli e dall’idea che lei ha di gioco (che è un po’ anche la mia).

Le ho quindi chiesto di scrivere un Guest post su questo tema.
Ecco il suo post.





Ciao a tutti!
Mi chiamo Angy e da poco gestisco un blog che si chiama Angyelmade.
CartaCanta mi ha regalato un po' di posto sul suo splendido blog per parlarvi dei miei riciclattoli e io potevo rinunciare? MAI!
E così ... eccomi qui!
Sono la fortunatya mamma di una bambina di 2 anni e 1/2, vivacissima, che cerca sempre cose nuove da fare e da scoprire. Così, in questo mio tirocinio da mamma, ho scoperto che i bambini si divertono molto più con una scatola di cartone e un pennello che con giocattoli costosissimi ma che non richiedono fantasia.
E così ecco i RICICLATTOLI: giocattoli costruiti con qualunque cosa, magari non bellissimi, sicuramente non tecnologici, ma non è quello il bello. Il bello è partire alla ricerca dei materiali quardando cose di uso comune chiedendosi "cosa può diventare?", costruire, creare e soprattutto giocare.
Il bello dei riciclattoli è FARLI INSIEME, perchè ai bambini non servono giocattoli, serve tempo:il nostro.

E così  per il piacere di divertirci insieme sono nate...
la nostra chitarra



la nostra cucina



il nostro bowling


le nostre maracas


la nostra macchina fotografica DIGITALE


Sul mio blog trovate sempre i tutorial per realizzare i riciclattoli e, se poi voleste qualche conmsiglio in più, io e la mia creabimba siamo sempre disponibili!
Ma soprattutto siamo sempre alla ricerca di nuovi spunti per cui... aspettiamo di vedere i vostri riciclattoli!!!!
A presto
Angy

Commenti

  1. Sono stata la prima a guardarlo!!
    Grazie! ;)

    RispondiElimina
  2. Ti è piaciuto come è venuto?

    RispondiElimina
  3. Sìììì!! Sono anche riuscita a fare i link sul mio blog!
    Grazie dell'assistenza informatica! ;)

    RispondiElimina
  4. Brava Angy, adoro i tuoi giocattoli!

    RispondiElimina
  5. Grazie Alex!
    Aspetto di finire un barattolino di Vanish per mostrarvi il prossimo!!!

    RispondiElimina
  6. Bellissimi, colorati e fantasiosi!
    Vado a vedere !!

    RispondiElimina
  7. bello!! la condivisione e l'amore....e cio' che ne esce!

    RispondiElimina
  8. Davvero belli, fantasiosi e riciclosi! =)
    Daniela

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa. Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma. In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più. Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno. L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli. Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.

Una dolce rosa...di mele

Mi è stato lanciato un guanto di sfida e io non potevo non raccoglierlo! "Guarda che belle le torte a torma di rosa. Tu le sai fare?" Ecco, giusto il tempo di un rapido giro al supermercato e mi sono messa all'opera per questo dolce semplice, veloce e da mangiare tiepido, ideale da gustare con una buona tazza di thè fumante. Unica variante rispetto alla sfida è che, anzichè fare una torta grande, ho preferito fare sei tortine ognuna delle quali risulta essere un bocciolo. Ora vi dico come ho fatto.