Passa ai contenuti principali

Le marionette per raccontare la storia di Peter Pan



"Mamma prendi il tendone che così facciamo lo spettacolo di Peter Pan."
"Cucciolo, non abbiamo le marionette per fare lo spettacolo, anche arrangiandoci un po' con quello che abbiamo ci mancano i personaggi di Gianni, Michele, Capitan Uncino, Spugna e Trilli ... un po' troppi direi! Che ne dici se aspettiamo di trovare dei mestoli (che costano poco) che poi trasformiamo in marionette?"
"Mamma non c'è bisogno dei mestoli, ci penso io a disegnare"

Ecco come sono nati questi buffi burattini.

Materiali occorrenti:

  • fogli da disegno

  • pennarelli

  • cartone tagliato a strisce

  • nastro biadesivo

  • forbici

E così lo Gnomo si è messo al lavoro: ha disegnato tutti i personaggi. Io l'ho assistito nella fase del ritaglio perché ancora con le forbici non è tanto bravo. Ho invece attaccato da sola i disegni sul cartone per evitare pasticci difficilmente recuperabili.
Eccoli qui, allora, i personaggi della storia!




Commenti

  1. Sempre un bravo artista il tuo gnometto! E anche intraprendente! =)
    Daniela

    RispondiElimina
  2. Questa volta ha stupito anche me!

    RispondiElimina
  3. Famiglia creativa!
    Pure noi lo saremmo, ma, come sai, io e il pupo non lavoriamo ma insieme!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno. L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli. Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.

Una dolce rosa...di mele

Mi è stato lanciato un guanto di sfida e io non potevo non raccoglierlo! "Guarda che belle le torte a torma di rosa. Tu le sai fare?" Ecco, giusto il tempo di un rapido giro al supermercato e mi sono messa all'opera per questo dolce semplice, veloce e da mangiare tiepido, ideale da gustare con una buona tazza di thè fumante. Unica variante rispetto alla sfida è che, anzichè fare una torta grande, ho preferito fare sei tortine ognuna delle quali risulta essere un bocciolo. Ora vi dico come ho fatto.

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa. Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma. In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più. Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?