Passa ai contenuti principali

marmellata di castagne con il rum

Devo ammettere che è buona - buonissima e che dopo aver riempito-chiuso-capovolto i barattoli ho raschiato il fondo della pentola con il cucchiaino (e poi non ho pranzato!)



Questa è da inserire fra le ricette della nonna: me l'ha data la nonna di una mia amica e io non me la potevo tenere mica solo per me!

Ecco gli ingredienti:


  • 1kg di castagne lessate e sbucchiate
  • 800gr di zucchero
  • 50 gr di cacao amaro in polvere
  • 1 bustina di vaniglina
  • un bicchierino di rum
  • un bicchiere colmo d'acqua
Procedimento

Lessare, sbucciare e passare con il passaverdura le castagne. Alla crema così ottenuta si aggiungono gli altri ingredienti. Mettete sul fuoco e contate 30 minuti da quando il composto comincia a bollire. Girate spesso altrimenti si attacca tutto! 
Invasate il composto, aggiungete un cucchiaino di rum, chiudete e rigirate per fare il sottovuoto.

Suggerimenti

Non è una vera e propria marmellata viene più che altro una crema della consistenza della crema di nocciole. 

I liquidi che si perdono nella cottura sono veramente pochi: tenetelo in considerazione quando preparate i barattoli! Io ne ho preparati troppo pochi (6 da 250 ml) e poi sono dovuta correre ai ripari con altri due!

E' una coccola per i grandi, ma non per i bambini perché contiene il rum

Commenti

  1. Questa sì che é una RUGANTATA con i fiocchi! Serve la traduzione? Non amo molto le castagne, però questa mi ispira assai! Brava! Scommetto che te la mangi a cucchiaiate davanti alla tv... ti vedo!

    RispondiElimina
  2. Devo provarla assolutamente! Grazie per la condivisione...

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

decorazioni per Pasqua: cestino porta uova in feltro

Ho una casa in subbuglio, il trasloco è alle porte, ma io di stare con le mani in mano proprio non ci riesco! E poi anche Pasqua si avvicina e anche nel marasma scatoloni - cose da buttare - cose da lavare non vogliamo preparare almeno una piccola decorazione? Una macchia di colore nel caos?

Guest Post di Decoriciclo: LA PASTA DI LEGNO

Sono tanto contenta oggi di poter ospitare il post di Daniela. Il suo blog decoriciclo mi piace un sacco e poi lei sa utilizzare, bene, tantissime tecniche.
Oggi ci parla della PASTA DI LEGNO che cos'è? Leggete il suo post!!!

Regala Un Libro per Natale. La mia partecipazione

Sono stata indecisa fino alla fine, fino all'ultimo giorno utile per partecipare, poi alla fine ho ceduto all'ultima mail di Fedrica e anche per questo anno ho partecipato allo swap di Natale più fiko che c'è: "Regala un Libro per Natale"!
Un abbinamento perfetto e una intesa assoluta, quella con Grazia e suo figlio Pietro.
Così, appurato che i nostri due ragazzi hanno gli stessi gusti in fatto di lettura, abbiamo deciso di regalarci lo stesso libro: Diario di una Schiappa. Una vacanza da panico.

L'Ometto è cresciuto, i suoi gusti in fatto di libri si sono evoluti e io ancora non sono riuscita a raccontarvelo...sarà uno dei miei buoni propositi per il 2019.