Passa ai contenuti principali

#tombola dell'avvento: idea regalo. La cucina giocattolo

Oggi per la tombola dell'Avvento è stato estratto nuovamente il mio blog. Questa volta però ospito il post di un'amica, che è senza blog. Vi presento Eleonora e il suo regalo di Natale.


Fin da bambina, il mio sogno più grande è sempre stato quello di avere una cucina. Quando andavo da mia zia a giocare, io prendevo i piattini del caffè e le forchettine da oliva, quelle a 2 denti per intenderci, e facevo finta di aver cucinato per lei una prelibatezza, usando una montagna di bottoni colorati che lei custodiva in un tegame di coccio. 
Dopo averli rimestati per almeno 10 minuti con un mestolo andavo da lei e le dicevo: ecco zia il minestrone è pronto! E poi le elencavo in base ai colori dei bottoni quali verdure avevo usato... 
Ricordo che mi divertivo un mondo e mi divertivo ancora di piú quando lei mi chiamava per darmi un pezzo di impasto delle sue lasagne fatte in casa, e io puntualmente usavo l'Imperia per farne degli spaghetti o delle tagliatelle che poi mettevo sul piattino e mangiavo rigorosamente crude!!!   

 La voglia di una cucina giocattolo é rimasta in un angolino della mia mente, ho due bimbi maschi per cui non avevo ancora avuto l'occasione di "realizzare" il mio sogno, fino a quest'anno, in cui finalmente ho deciso che regaleró alla mia prima nipotina la sua cucina personalizzata. 

L'ho comprata all'ikea, nell'angolo delle occasioni. Mancava qualcosina però appena l'ho vista ho pensato che avrei potuto migliorarla in modo da non farla sembrare come le altre, ed ecco il risultato:    



A voi i commenti...Ai miei bimbi è piaciuta tanto, pensate che anche a mia nipotina piacerà???
Grazie a Barbara per l'ospitata!! ;)


L'altro blog estratto oggi è

mamma moglie donna

Commenti

  1. adoro le cucinette, io ho due figli maschi e loro ci hanno sempre giocato tantissimo! perché anche i maschi cucinano! :-)

    RispondiElimina
  2. Che carina così personalizzata tua nipote si sentirà una star!

    RispondiElimina
  3. Come potrebbe non piacerle??? E' stupenda!
    Io cucinavo la terra e i fiorellini! :)

    RispondiElimina
  4. Anche io cucinavo terra e sassi.... ma io ho sempre sognato il dolce forno.... ma mi sarei accontentata anche di questa!!!

    RispondiElimina
  5. Vorrei tornare piccola per giocare.
    ciao Giuliana

    RispondiElimina
  6. bellissima idea...
    e comprala anche ai tuoi figli
    Tommaso vi si dedica già ad un anno e mezzo con fervore...
    un uomo che cucina è più... figo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi...non mi veniva la parola giusta! Concordo con te: lasciamoli cucinare questi uomini!!!

      Elimina
  7. Anch'io ho sempre voluto una cucina regalo da piccola, ma non è stato possibile. Per questo, poche settimane fa gli ho regalata una cucina Smoby bellissima a mia figlia. Ha tanti dettagli.. un sogno!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Regala Un Libro per Natale. La mia partecipazione

Sono stata indecisa fino alla fine, fino all'ultimo giorno utile per partecipare, poi alla fine ho ceduto all'ultima mail di Fedrica e anche per questo anno ho partecipato allo swap di Natale più fiko che c'è: "Regala un Libro per Natale"!
Un abbinamento perfetto e una intesa assoluta, quella con Grazia e suo figlio Pietro.
Così, appurato che i nostri due ragazzi hanno gli stessi gusti in fatto di lettura, abbiamo deciso di regalarci lo stesso libro: Diario di una Schiappa. Una vacanza da panico.

L'Ometto è cresciuto, i suoi gusti in fatto di libri si sono evoluti e io ancora non sono riuscita a raccontarvelo...sarà uno dei miei buoni propositi per il 2019.

Saponette gel fai da te

Succede, capita, che si guardi distrattamente Facebook dal cellulare. Un po' per abitudine, un po' per passare il tempo, un po' perché non si ha la voglia di fare letture un po' più impegnate, un po' per curiosità.
E di certo un video attira molto di più l'attenzione di un testo scritto.
Così è successo che un paio di sere fa io sia stata ipnotizzata da un video tutorial nel quale venivano realizzate saponette gelatinose.
A me l'idea di fare il sapone a casa mi è sempre piaciuta molto. Non ho mai provato perchè ho sempre avuto molta paura di usare la soda, quindi ho sempre cercato scorciatoie. Vi ricordate delle mie saponette alla glicerina? Ecco diciamo che anche in quel caso ho un po' barato!
Quando invece ho visto il video tutorial qualche giorno fa ho pensato "Ma dai! Può essere mai così semplice? Ci devo provare".
Detto, fatto, domenica mi sono fatta aiutare dall'Ometto e ora vi spiego bene cosa abbiamo combinato.

Ingredienti:

una bust…

Ispirazioniandco 48: SIPARIO

31 dicembre 2018...e anche questo anno, fra qualche ora ce lo togliamo definitivamente di mezzo. Un bel sipario rosso pesante che cade su 12 mesi intensi, stancanti, difficili eppure bellissimi.

Più che un momento di bilanci, questo è un momento di chiusure, più o meno definitive ma pur sempre chiusure.