Passa ai contenuti principali

nuova bacheca per il menù settimanale

La precedente bacheca per il menù settimanale ha fatto una brutta fine: non ha resistito al trauma del trasloco ed è arrivata nella casa nuova distrutta, così non mi è rimasto altro da fare che buttarla.

Ormai però il menù settimanale è diventato parte integrante della nostra routine domestica e io mi sono dovuta ingegnare.

La prima settimana è andata via con bigliettini lasciati sul frigorifero tenuti su dalle calamite, ma era una soluzione precaria che non mi soddisfaceva.

Sono andata, così, alla ricerca di un supporto adatto e ho trovato (per 2 euro) un'anonima cartelletta porta documenti in MDF.

L'ho comprata, l'ho portata a casa e mi sono armata di colori e pennelli.

Per prima cosa ho dato una base omogenea di colore avorio.



Intanto che la base asciugava, ho pensato a come decorarla.

Il mese scorso ho comprato un libro bellissimo con il proposito di far dipingere con le impronte digitali lo Gnomo e, infatti, con la tecnica delle impronte, abbiamo decorato le uova di Pasqua.


Poi però, un po' per mancanza di tempo, un po' per mancanza di voglia, non lo avevamo più preso in considerazione.

Fino a quando mi è toccato pensare a come fare per decorare l'anonima cartelletta!

Ho preso il libro e l'ho sfogliato fino a che non ho trovato quello che faceva al caso mio: fiori!

E così ho preso i colori a dita e ho riempito il mio supporto di ditate!!!


Che ve ne pare?
Ora devo solo stampare il menù e sono a posto!

Con questo post partecipo al

Linky Party C'e' Crisi

Commenti

  1. Bellissima!! Spero che il menù poi non copra tutto il tuo lavoro!! ^_^

    RispondiElimina
  2. Grazie KoKo. Ho fatto le prove e la carta non copre tutta la lavagna!!!

    RispondiElimina
  3. che ottima idea!! la provero' a scuola con i bambini :)
    ti aggiungo ai miei preferiti, se anche tu vuoi puoi mettere il mio blog tra quelli che segui e a rileggerci!! :)

    http://thatisammore.blogspot.co.uk/

    RispondiElimina
  4. Che idea carina!
    Mi sono aggiunta ai tuoi follower e ti seguirò con vero piacere.
    http://conpaolaincucina.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Idea carina e di grande "soddisfazione". Ma lo Gnomo ha partecipato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No questa volta mi sono divertita da sola ;)

      Elimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa. Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma. In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più. Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno. L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli. Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.

Una dolce rosa...di mele

Mi è stato lanciato un guanto di sfida e io non potevo non raccoglierlo! "Guarda che belle le torte a torma di rosa. Tu le sai fare?" Ecco, giusto il tempo di un rapido giro al supermercato e mi sono messa all'opera per questo dolce semplice, veloce e da mangiare tiepido, ideale da gustare con una buona tazza di thè fumante. Unica variante rispetto alla sfida è che, anzichè fare una torta grande, ho preferito fare sei tortine ognuna delle quali risulta essere un bocciolo. Ora vi dico come ho fatto.