Passa ai contenuti principali

La Val di Fassa tra emozioni e ricordi


Il nostro viaggiatore cresce e la sua curiosità porta tutta la famiglia a trascorrere vacanze uniche e irripetibili.

Quest’anno siamo andati alla scoperta della Val di Fassa e dei suoi tanti tesori.

Siamo andati a lasciare le nostre impronte sul Ghiacciaio della Marmolada.

Ghiacciaio della Marmolada

Abbiamo attraversato serrai e ponti.

Serrai di Sottoguda


E preso strani impianti di risalita.
 
bidonvia Lago Fedaia - Pian dei Fiacconi (quella di schiena soni io!)

Abbiamo scoperto la bellezza di una stella alpina.



Abbiamo camminato tanto, ma ne è valsa sempre la pena perché alla fine del cammino abbiamo trovato ad attenderci scenari mozzafiato e montagne dai colori incredibili.

In questa strana estate abbiamo attraversato prati e nevai e abbiamo visto il cielo sottosopra specchiarsi in un lago incantato.

lago di Carezza


Nei prossimi mesi le montagne ci mancheranno tanto, ma ora siamo pronti per affrontare nuove sfide e nuove avventure.

Commenti

  1. Beh, che dire? Io sono di parte, ma i nostri posti sono davvero belli!
    Ci credi che io devo ancora andare una volta sulla Marmolada?
    In compenso ti segnalo, proprio sopra il Lago di Carezza, una gita grandiosa che ho fatto di recente.
    Vorrei scriverci un post prima o poi.
    Grazie di aver partecipato la mio tè del giovedì!

    RispondiElimina
  2. Stiamo già pianificando la prossima vacanza estiva in Val Venosta ... si accettano suggerimenti e naturalmente aspetto il post sulla gita sopra al lago di Carezza!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa. Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma. In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più. Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno. L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli. Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.

Una dolce rosa...di mele

Mi è stato lanciato un guanto di sfida e io non potevo non raccoglierlo! "Guarda che belle le torte a torma di rosa. Tu le sai fare?" Ecco, giusto il tempo di un rapido giro al supermercato e mi sono messa all'opera per questo dolce semplice, veloce e da mangiare tiepido, ideale da gustare con una buona tazza di thè fumante. Unica variante rispetto alla sfida è che, anzichè fare una torta grande, ho preferito fare sei tortine ognuna delle quali risulta essere un bocciolo. Ora vi dico come ho fatto.