Passa ai contenuti principali

Albero di Natale con il tricotin


In pieno clima di preparazione al Natale cosa può venire fuori dall'unione di un tubolare realizzato con il tricotin e un filo di ferro?


A casa mia stanno spuntando come funghi alberelli a spirale leggeri e ondeggianti, ma soprattutto molto decorativi!

Per creare questo alberello ci si può aiutare con un cono di polistirolo oppure create con le mani una spirale
e poi tirate su la punta.

Per decorare l'alberello ho cucito delle perline colorate.

Anche oggi la mia amica Stefy del team The Creative Factory ha presentato sul suo blog un tutorial per realizzare delle decorazioni per l'alberodi Natale. Io vi mostro una delle sue foto, voi andate a scoprire come le ha realizzate!!!



Commenti

  1. Originale e favoloso!!
    Mi piace un sacco questa idea, credo che la copierò!!

    un bacione
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! Poi fammi vedere il tuo alberello, però!

      Elimina
  2. Carinissimo il tuo albero. E grazie per la pubblicità.
    Stefy

    RispondiElimina
  3. Ma giuraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa! Che figata galattica!!!!
    Mi piace un sacco!!!
    Pinno, pinno e ripinno!

    RispondiElimina
  4. Che bello!!!
    Ne ho fatti anch'io, le perle però non avevo pensato a cucirle ma son diventata matta a trovare delle perle con un foro abbastanza largo per poterle passare nel tricotin...
    Proverò anche questa versione.
    Grazie e un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio tricotin (intendo l'attrezzo) è piccolino non ci sarebbero mai passate le perle!

      Elimina
  5. Ma che bella idea!
    Bravissima!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  6. ciao, capito qui da te grazie al linky party di Alex. bellissimo l'albero. una gran bella idea. ho il tricotin anch'io e, tra le mille cose che si possono fare, non ci ho mai pensato. bello, facile e di gran effetto. come pensierino x Natale va benissimo. marta

    RispondiElimina
  7. Ciao! Sono capitata qui grazie al Linky Party di caseperlatesta, colpita dal tuo alberello... Bello davvero! Alcuni anni fa, vivendo in un monolocale, ne avevo fatto uno con il fil di ferro, il filo argentato e qualche mini-pallina rossa tanti anni fa. In cima ci avevo fatto un gancetto e lo appendevo al lampadario! Però fatto con il tricotin è molto più originale! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e benvenuta. Sai che è carinissima l'idea di appenderlo al lampadario!!!

      Elimina
  8. Ciao molto carino davvero. ..ma come infilo il fil di ferro nel tubolare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il tricotin all'interno è cavo, il filo di ferro si inserisce bene, basta solo fare un po' di attenzione.

      Elimina
  9. Ciao molto carino davvero. ..ma come infilo il fil di ferro nel tubolare?

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa. Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma. In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più. Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno. L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli. Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.

Una dolce rosa...di mele

Mi è stato lanciato un guanto di sfida e io non potevo non raccoglierlo! "Guarda che belle le torte a torma di rosa. Tu le sai fare?" Ecco, giusto il tempo di un rapido giro al supermercato e mi sono messa all'opera per questo dolce semplice, veloce e da mangiare tiepido, ideale da gustare con una buona tazza di thè fumante. Unica variante rispetto alla sfida è che, anzichè fare una torta grande, ho preferito fare sei tortine ognuna delle quali risulta essere un bocciolo. Ora vi dico come ho fatto.