Passa ai contenuti principali

Angioletto di legno e sughero


Qualche angioletto sull'albero di Natale non può certo mancare.  Perché non provare a crearlo da soli con pochi materiali, meglio ancora se di riciclo?

Io ho provato e il risultato non mi dispiace per niente!!!


Materiale occorrente per questo progetto:

  • un tappo di sughero
  • una testina di legno
  • passamaneria
  • colla gel
  • nastro decorativo
A me le teste di angelo senza capelli non piacciono proprio, ma ricreare dei capelli su una testolina di legno non è proprio una cosa semplicissima. Ho cercato di risolvere il problema con la passamaneria argentata alta 5 mm che ho incollato a spirale sulla testolina di legno per creare l'effetto capelli. E, poiché non sono tanto capace a disegnare, ho disegnato degli occhietti chiusi e una piccola bocca che canta.


Ho incollato, poi, la testina sul tappo di sughero. 


Ogni angioletto che si rispetti ha un bel paio di ali e il mio angioletto non poteva assolutamente rimanere senza! 



Per realizzare le ali ho preso una striscia di nastro decorativo e ho fatto un bel fiocco. Anziché fare un nodo ho tenuto ben fermo il fiocco con la stessa passamaneria che ho usato per i capelli. Ho lasciato poi il filo lungo per creare l'anello per appendere l'angioletto.

Con questo post partecipo a
un-te-dentro-l'armadio-

Commenti

  1. E' deliziosissimo! Ho tutto in casa...quasi quasi ti copio! ;)

    RispondiElimina
  2. Ma é carinissimo!
    Una bellissima idea Barbara.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  3. Ma sai che un'idea del genere è venuta pure a me? Ne ho visti di carinissimi in giro. Vediamo se arrivo ...
    Sempre brava comunque!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se riesco a trovare abbastanza tappi li userò come segna posto per Natale!

      Elimina
    2. Grazie di averlo portato al tè del giovedì!

      Elimina
  4. Sono dolcissimi!! ^_^
    E anche realizzati molto bene!
    Chissà che meraviglia vederne tanti svolazzare sull'albero di Natale...
    Complimenti!!
    Daniela - Mani di Dani

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa. Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma. In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più. Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno. L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli. Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.

Una dolce rosa...di mele

Mi è stato lanciato un guanto di sfida e io non potevo non raccoglierlo! "Guarda che belle le torte a torma di rosa. Tu le sai fare?" Ecco, giusto il tempo di un rapido giro al supermercato e mi sono messa all'opera per questo dolce semplice, veloce e da mangiare tiepido, ideale da gustare con una buona tazza di thè fumante. Unica variante rispetto alla sfida è che, anzichè fare una torta grande, ho preferito fare sei tortine ognuna delle quali risulta essere un bocciolo. Ora vi dico come ho fatto.