Passa ai contenuti principali

Handmade Christmas: Albero di Natale patchwork


Sono felicissima di far parte della squadra di The Creative Factory e sono pronta per presentare il mio tutorial per il progetto Handmade Christmas.

Oggi assembleremo insieme un albero di Natale con la tecnica del Patchwork.

Vediamo insieme quali sono i materiali occorrenti per questo progetto:


  • base da taglio, rondella e squadra
  • stoffa di cotone a tema natalizio
  • cono di polistirolo
  • spilli piccoli da tappezziere
Servendoci della base da taglio e della squadra tagliamo 18 quadrati di stoffa di 10 cm per lato.
Fatto questo dobbiamo far diventare i quadrati dei rettangoli in questo modo:



Una volta creati i nostri rettangoli possiamo passare all'assemblaggio.
Seguendo i quattro punti cardinali cominciamo ad attaccare i triangoli al polistirolo con i chiodini da tappezziere. Prima i nord e il sud e poi l'est e l'ovest. altri quattro triangoli saranno messi sulla stessa linea dei primi per completare il giro e per nascondere il polistirolo. Stesso procedimento si seguirà per i giri successivi.

Ogni triangolo del giro successivo nasconde la base del triangolo del giro precedente e i chiodini che lo tengono ancorato al polistirolo.


Una volta ricoperto interamente il cono di polistirolo ho realizzato, con la stessa stoffa, due fiocchetti che ho messo in cima all'albero per rifinire il lavoro e nascondere la punta.


Ora non mi resta che presentarvi tutta la squadra al completo!

Alessandra di Daisy Garden 
Alex di C’é Crisi
Bogomilla di Bogomilla Hopp Kids
Barbara di Accidentaccio 
Carmen di Lo dico Lo faccio 
Daniela di Decoriciclo
Diana Ingrid di Artedim
Emanuela di  My little inspirations 
Frodadi Froda Creazioni 
Giulia di Extreme cera persa 
Kiki  e Illy di  Case per la testa 
Laura di  I colori di Laura 
Laura D di A very Laurie blog 
Linda di Mami Gio’ 
Manu e Flavia di Genitorialmente 
Marica e Tina di  I fiori di Marica 
Marzia di La Taverna degli Arna 
Nesta e Ella di Ella & Nesta's Little Room 
Norma di  Voglio il mondo a colori 
Ombretta di A Sunday morning with 
Roberta di Colori Idee Creatività 
Sara di Il blog di Maryanne 
Silvia di Ma Petite Maison 
Silvia di Fancy Hollow 
Silvia di Tine the Lazy 
Simona di Me & Design
Stefania di Il castello Incantato
Veronica B  di Le creazioni di Ivy

Commenti

  1. Bellissimo progetto, è molto bella la stoffa che hai trovato! Il tutorial poi è molto chiaro! Grazie per averlo condiviso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Sono contenta che le spiegazioni siano chiare!

      Elimina
  2. Alberello originale, potrei copiartelo, non ti arrabbi!??! ;)

    un baciotto
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo e chi si arrabbia!!! Sarebbe proprio un onore!!!

      Elimina
  3. Brava!!!...bellissimo e la tecnica mi piace davvero tanto...complimenti..condiviso subito!!:)

    RispondiElimina
  4. Ciao, che bello! Complimenti :-)
    A presto

    RispondiElimina
  5. bello e soprattutto molto facile, che non guasta, posso ricoprire praticamente qualsiasi oggetto in polistirolo?
    carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Carmen. Appena posso scrivo il tutorial per le palle, ma il procedimento è analogo. Sul blog trovi anche il tutorial per il patchwork a intaglio anche quella tecnica da molte soddisfazioni!!!

      Elimina
  6. waaa, mi hai fatto ricordare i tempi in cui li faceva mia sorella!! ho una ghirlanda di Natale fatta da lei con questa tecnica :)
    Grazie per aver condiviso questo bellissimo tutorial ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con la ghirlanda ancora non mi sono cimentata!!!

      Elimina
  7. Carinissimo. E' tanto che non faccio alberi e palle natalizie con questa tecnica.
    Mi hai fatto venire voglia.
    Stefy

    RispondiElimina
  8. Anch'io sto facendo qualcosa di simile, anche se non così bello. Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Curiosa!!! Quando hai finito me lo fai vedere?!?

      Elimina
  9. Molto bello e chiarissimo il tutorial.
    Grazie
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  10. Ciao Barbara, e vai oggi tocca a te ! Complimenti per questo bellissimo progetto e grazie della condivisione. Leggendo il post di Alex mi è venuto in mente che potremmo organizzare qualcosa insieme... A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rob io sono sempre disponibile! A presto!!!

      Elimina
  11. che meraviglia...bellissima idea...Katia

    RispondiElimina
  12. Anche questa è una tecnica che conosciamo poco e con la quale non ci siamo mai cimentate, ma grazie alle tue spiegazioni forse potremmo addirittura provarci!
    Molto bella la stoffa scelta: il contorno dei fiori è dorato, vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì i fiori sono bordati d'oro e questo fa sì che la stoffa sia molto luminosa.

      Elimina
  13. Bellissimo il tuo alberello di stoffa!
    Molto raffinato. =)
    Dani

    RispondiElimina
  14. Ciao Barbara, che bello il tuo alberello, il tessuto che hai scelto lo valorizza ancor di più. Non mi sono mai cimentata in questa tecnica... chissà che questa non sia la volta buona!
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia. E' una tecnica che da molte soddisfazioni! Buona serata anche a te!

      Elimina
  15. Che bello, Barbara! Complimenti, sei proprio brava!
    Un bacione
    Sara

    RispondiElimina
  16. Che bel progetto! La tua spiegazione è chiarissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Poi mi spiegate come avete fatto a mettere la foto su Instagram che mi sa che a me sfugge qualche cosa di importantissimo!!!

      Elimina
    2. Basta fare un cattura immagine. Il problema è riuscire a farlo con il mio telefono senza rischiare di spegnerlo!

      Elimina
  17. Mi piace un sacco!
    Sul polistirolo ho sempre usato gli spilli normali, non sapevo ne esistessero di appositi.
    Grazie per la dritta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelli che ho usato io sono più piccoli e più corti di quelli normali da sarta ;)

      Elimina
  18. Ho un nastro usato mille volte , proprio con la stessa fantasia, mi hai dato l'idea per riusarlo ancora! Proverò

    RispondiElimina
  19. Idea originalissima! La condivido subito.

    A presto
    Flavia

    RispondiElimina
  20. Ma che bello quest'albero di natale. Bravissima Barbara.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  21. Che bello questo alberello! grazie per il tutorial! Da fare assolutamente. Si potrebbe usare anche il cartone invece del polistirolo?...Non credo di avercelo a disposizione( A saperlo non buttavo l'imballaggio della nuova lavatrice!

    Sofia
    http://eccomisofia.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con il cartone dovresti attaccare la stoffa con la colla a caldo. il vantaggio di usare il polistirolo è che, se non sei soddisfatta del risultato o non sei stata inizialmente precisa, puoi smontare il lavoro facilmente senza rovinare niente.

      Elimina
  22. Bellissima anche la scelta del tessuto. Brava

    RispondiElimina
  23. É una tecnica che usavo tantissimi anni fa e che non utilizzo da una vita...bello che tu l'abbia riportata alla memoria! Grazie!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Marzo: solo cose belle

  Siamo già arrivati a fine Marzo e io sono di nuovo pronta per mostrarvi la mia agendina di cose belle. Questo mese è stato difficilissimo trovare cose belle, almeno fino a quando non ho trovato questa frase  Da questo momento poi anche questo pazzo mese ha cominciato a ingranare per il verso giusto e io posso raccontarvi qui almeno 2 cose belle (che non saranno tante ma sono sicuramente meno di niente). La prima cosa bella viene dritta dritta, il giorno prima che il Lazio entrasse in zona rossa, dal ritiro del catechismo di Cresima di mio figlio.  Vi lascio anche il link al corto della Pixar che ci ha fatto vedere solo se poi nei commenti mi promettente di dirmi a quale dei tre protagonisti vi sentite più vicini 😉.  La seconda cosa bella è la primavera e le giornate che cominciano ad allungarsi.  Che poi in primavera fioriscono i fiori ma fioriscono anche le idee... Con questo post partecipo a

#solocosebelle di Giugno

Se il mese di Maggio è andato via veloce (troppo veloce, a dire la verità), Giugno è stato pieno di eventi memorabili e non potevo non raccontarveli. In realtà non avrei potuto, ancora una volta, saltare l'appuntamento con #solocosebelle di Fioredicollina . Senza troppi preamboli ecco le mie cose belle di giugno Uno Riaprono i musei e noi ne approfittiamo per una fantastica visita guidata ai Musei Vaticani. Bella, faticosissima ma senza dubbio un bel nutrimento per lo spirito. Avrebbero potuto anche lasciarmi lì dentro, davanti alla Scuola di Atene di Raffaello e io non avrei minimamente protestato. Due Un anno scolastico difficile si è concluso in modo molto positivo! Sempre in presenza tranne le 2 settimane nelle quali siamo stati zona rossa. Bravi tutti i ragazzi, gli insegnanti e le famiglie perchè questo a settembre sembrava davvero un traguardo difficile da raggiungere. Ora lo studente si rilassa e si gode le sue meritate vacanze! Tre Finalmente a giugno è arrivato il nostro

Bouquet di fiori di carta

Qualche giorno fa, dopo aver realizzato questo bouquet di fiori ho pensato che la cosa divertente del fare la blogger è poter creare cose inutili con i materiali più improbabili. Non datemi torto! Io negli anni ho fatto di tutto usando qualsiasi materiale e molte tecniche. Non avevo mai usato, però, tovaglioli di carta per realizzare dei fiori. L'idea mi è venuta, come al solito, navigando su Pinterest in cerca di ispirazione per un altro lavoro (che vedrete fra qualche giorno, ma che per il momento è top secret!). Come spesso succede non cercavo tutorial per realizzare fiori con i tovaglioli. io volevo realizzare fiori di ciliegio con la tecnica dell'origami. Idea fikissima se non fosse che dopo 2 giorni di prove ho dovuto arrendermi per manifesta incapacità. Ho dovuto fare varie prove trovare la giusta dimensione dei miei fiori, ma alla foine sono molto soddisfatta del risultato e ora vi spiego come ho fatto. Ogni fiore è realizzato con un tovagliolo di carta multivelo.  Per