Passa ai contenuti principali

Quattro #ispirazionidestate trovate sul web



Io lo so che in questi giorni sono stata un po' distratta e lontana da qui. La gestione del tempo dopo la fine della scuola dello Gnomo ha messo a dura prova la mia organizzazione casalinga e la gestione del blog ne ha fatto un po' le spese.

Però, alla fine, un minimo sono riuscita a organizzarmi e rieccomi a parlare di Estate e di Ispirazioni&Co.


Non ve lo siete scordati che il tema di Giugno Luglio e Agosto è proprio l'Estate, vero?

Beh se siete a corto di idee vi lascio qualche ispirazione trovata sul web e che a me è piaciuta molto... così non avrete più scuse per non partecipare con uno dei vostri lavori!

Su Driftwood dreaming oltre alla meravigliosa casetta dai toni del celeste ci sono tantissimi altri progetti da poter realizzare con i legni trovati in spiaggia, che oltre a essere la mia passione, sono leggerissimi e molto facili da lavorare.

Se proprio non avete trovato l'idea che fa per voi anche su Art Ekstrax potrete trovare dei progetti bellissimi che hanno come materiale principale i legno levigato dal mare.

Se avete voglia di un servire una bevanda ghiacciata a base di frutta io trovo geniali le idee di Belle Mèlange.

L'ultimo è un progetto che, tempo permettendo, proverò a realizzare anche io: le lanterne di carta colorate naturalmente seguendo il chiarissimo tutorial di Lines Across.

Spero di essere riuscita a stuzzicare un po' la vostra fantasia!

Vi ricordo che la raccolta terminerà alla fine di agosto e che quindi avrete tutta l'estate per lavorare scrivere e inserire in raccolta. Noi Comari vi aspettiamo a braccia aperte!!!

Con questo post partecipo a



Commenti

  1. Oddio la casetta e il portacandele li vogliooooo!!!
    In questo long week end che ho davanti mi dedicherò alla raccolta dei legnetti dunque!
    Grazie Barby per queste deliziose ispirazioni d'estate <3 <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io i porta candele li faccio sicuramente!!! E anche io, appena riuscirò ad andare al mare raccoglierò tanti legnetti!!!

      Elimina
  2. Ho fatto da poco un piccolo dipinto su un legnetto di mare levigato, ma non sapevo come impiegare gli altri che ho raccolto la scorsa estate! Be' la casetta è strepitosa e so già dove posizionarla. Grazie per il post illuminante ;)

    RispondiElimina
  3. Come al solito sei un segugio! Specialissime queste proposte. La casetta è magnifica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E infatti io non vedo l'ora che venga sabato per andare a scovare legnetti sulla spiaggia!!!

      Elimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa. Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma. In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più. Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno. L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli. Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.

Una dolce rosa...di mele

Mi è stato lanciato un guanto di sfida e io non potevo non raccoglierlo! "Guarda che belle le torte a torma di rosa. Tu le sai fare?" Ecco, giusto il tempo di un rapido giro al supermercato e mi sono messa all'opera per questo dolce semplice, veloce e da mangiare tiepido, ideale da gustare con una buona tazza di thè fumante. Unica variante rispetto alla sfida è che, anzichè fare una torta grande, ho preferito fare sei tortine ognuna delle quali risulta essere un bocciolo. Ora vi dico come ho fatto.