Passa ai contenuti principali

Sal di Natale... il gran finale!!!


Vi ricordate che lo scorse mese abbiamo visto insieme, settimana dopo settimana, come fare a realizzare un albero di Natale con i fiori fuxico? Se qualcuno di voi fosse un po' smemorato può saperne di più leggendo il primo post della serie.

Ebbene, vi avevo anche detto di partecipare e di cucire insieme a me e, soprattutto di farmi vedere i vostri alberelli. Non dite di no, questa cosa io me la ricordo bene! Anche perché ve l'ho chiesto con il preciso intento di scriverci su un post!

Qualche settimana fa, aprendo la posta elettronica ho trovato la mail di Giusi ...

 ieri sera ho assemblato l'alberello .... ma non è stabile ahahahah sembra una fisarmonica ....

Una fisarmonica il mio alberello??? Ma cosa può essere successo!!! Le ho chiesto di mandarmi una foto, non potevo capacitarmene!
E la foto è arrivata!


E il verdetto è stato inesorabile...Tocca fare qualche cosa per renderlo stabile che così sembra più un Arco di Trionfo che un albero di Natale.

La mia risposta e il mio consiglio non si sono fatti attendere...

Prova a mettere più colla e a infilzarlo con uno spiedo di legno. La stoffa ha la trama larga, non dovresti avere difficoltà. Tienimi aggiornata!

E dopo qualche giorno la notizia che aspettavo...


Forse si grazie ...ti mando la foto! 
E allora io sono orgogliosa di presentarvi, finalmente un albero bello ed elegante! Giusi ha anche aggiunto delle perline per renderlo più luminoso e per impreziosirlo.

 
Io trovo questo albero semplicemente delizioso.
 
Ringrazio Giusi per la fiducia che mi ha concesso seguendo il mio schema e le mie indicazioni e le faccio tantissimi complimenti per il risultato finale.
 
 
Io vi auguro di trascorrere un gioioso Natale.
 
Non so se durante le vacanze troverò il tempo di tornare qui a scrivere, ne dubito. Sappiate che molte cose bollono in pentola e presto ci saranno novità in arrivo! 

Zitta, zitta non vi posso dire niente che se no mi bacchettano! L'unica cosa certa è che sarò di nuovo qui il 4 gennaio...vi aspetto!!!!


 

Commenti

  1. ma il mio commento dove è finito ???? dai che ridere anch'io volevo fare il post appena finisce questa baraonda lo mostrerò nel mio blog ... però ora è carino dai ????? baciiiii e grazie tante mi sono divertita a realizzare questo alberello con te .... buone Feste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io rimango in attesa del tuo post, naturalmente! Tanti auguri anche a te!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Arrivo giusto in tempo per farti gli auguri di buon anno nuovo!

      Elimina
  3. Ahahahahaha, l'alberello a fisarmonica della Giusi???
    Solo tu Giusi, tesoro. Sei mitica!!!!!
    E' un modello unico!!!!!
    A parte i problemi tecnici, che vabbè, molto chic l'alberello di Giusi.
    Io osservo e rimando al prossimo anno!
    Manco mezzo lavoretto natalizio nel 2015.

    RispondiElimina
  4. Ah beh ma ora è bello dritto Federica! !!! Ho colto volo l'occasione di giocare con le mie amiche visto che carino il lavoro di Barbara? Io vorrei farne tanti e poi mi fermo. ..mi manca la serenità necessaria. ...speriamo passi. ..altrimenti ne faremo a meno almeno uno però è riuscito il mio un albero shabby ☆☆☆ MA osserva il puntale☆☆☆☆☆

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come l'hai fatto il puntale??? E' magnifico!!

      Elimina
  5. A me questo Natale è mancato tutto: tempo e voglia e serenità. Deve passare Giusi... sarà un 2016 strepitoso il nostro!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Marzo: solo cose belle

  Siamo già arrivati a fine Marzo e io sono di nuovo pronta per mostrarvi la mia agendina di cose belle. Questo mese è stato difficilissimo trovare cose belle, almeno fino a quando non ho trovato questa frase  Da questo momento poi anche questo pazzo mese ha cominciato a ingranare per il verso giusto e io posso raccontarvi qui almeno 2 cose belle (che non saranno tante ma sono sicuramente meno di niente). La prima cosa bella viene dritta dritta, il giorno prima che il Lazio entrasse in zona rossa, dal ritiro del catechismo di Cresima di mio figlio.  Vi lascio anche il link al corto della Pixar che ci ha fatto vedere solo se poi nei commenti mi promettente di dirmi a quale dei tre protagonisti vi sentite più vicini 😉.  La seconda cosa bella è la primavera e le giornate che cominciano ad allungarsi.  Che poi in primavera fioriscono i fiori ma fioriscono anche le idee... Con questo post partecipo a

Progetti di giardinaggio aspettando la primavera

Le giornate si stanno allungando e io presto tornerò a passare i fine settimana nella casa in campagna così ho cominciato a progettare alcuni cambiamenti. Lo scorso anno mi sono dedicata a sistemare le porte e i comodini della camera da letto, vi ricordate? Quest'anno, invece, mi è venuta voglia di sistemare un po' l'esterno della casa perché lo scorso anno mi sono limitata a togliere erbacce e a estirpare una pianta rampicante molto invasiva. Sì ma da dove partire? Beh, intanto cercando sul web un po' di ispirazioni. E così sono annegata, di nuovo, nel mare di Pinterest: ho cominciato a guardare, studiare, salvare pin e ben presto  mi sono ritrovata in una altra dimensione di colori e di profumi. Ho poi cercato di capire come poter realizzare piccole aiuole, o meglio, piccoli giardini delle fate e le rotelle della creatività hanno cominciato a girare vorticosamente... So già che il lavoro sarà lungo e che non riuscirò a fare quest'anno tutte le cose che ho in mente

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno. L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli. Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.