Passa ai contenuti principali

ISPIRAZIONINFIERA - Arts and Craft Markets (Roma 11 - 24) - Incontro con Agnes Eszenyi


"Creare è dare una forma al proprio destino."
(Albert Camus)

Prima il feltro per me era solo un pezzo di tessuto, più o meno regolare, da fustellare e usare per piccole decorazioni. Avevo un vago concetto dell'ago per infeltrire la lana, ma mai e poi mai pensavo al feltro come a un materiale adatto per arricchire la vita quotidiana.

Non credete che una cosa così possa essere vera? Andate a leggere qui!


Commenti

  1. Che bello questo articolo, nessuno ha mai fatto una cosa del genere, sono commossa. :)
    Grazie mille!
    Un grande saluto.
    Agnes

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Agnes, grazie a te per essere stata disponibile a parlare con me! Un abbraccio!

      Elimina
  2. Una scoperta nella scoperta Barby! Le creazioni di Agnes Eszenyi sono sorprendenti e gli Yurtati...magia!
    Un incontro davvero prezioso questo che hai condiviso <3 <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non sono neanche tanto sicura di essere riuscita a esprimere bene tutto ciò che Agnes mi ha spiegato!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Ho ancora molte cose belle da mostrare... A presto!

      Elimina
  4. Madonna, Barbara, che spettacolo!!!!!
    Incontro straordinario!!!!
    WOW!!!

    RispondiElimina
  5. A me questo lavoro mi fa impazzire. Ho provato anch'io a fare qualcosina ed è molto terapeutico. Brava Ines

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo provare Angela. Ho tanta voglia, e poco tempo, di sperimentare!

      Elimina
  6. Complimenti a quest'artista. Creazioni che sono opere d'arte vere e proprie. Tutto stupendo ma il mio preferito è quella stola coi fiori fucsia. Veramente spettacolare. Grazie Barbara per avercela fatta conoscere.

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

decorazioni per Pasqua: cestino porta uova in feltro

Ho una casa in subbuglio, il trasloco è alle porte, ma io di stare con le mani in mano proprio non ci riesco! E poi anche Pasqua si avvicina e anche nel marasma scatoloni - cose da buttare - cose da lavare non vogliamo preparare almeno una piccola decorazione? Una macchia di colore nel caos?

Guest Post di Decoriciclo: LA PASTA DI LEGNO

Sono tanto contenta oggi di poter ospitare il post di Daniela. Il suo blog decoriciclo mi piace un sacco e poi lei sa utilizzare, bene, tantissime tecniche.
Oggi ci parla della PASTA DI LEGNO che cos'è? Leggete il suo post!!!

Regala Un Libro per Natale. La mia partecipazione

Sono stata indecisa fino alla fine, fino all'ultimo giorno utile per partecipare, poi alla fine ho ceduto all'ultima mail di Fedrica e anche per questo anno ho partecipato allo swap di Natale più fiko che c'è: "Regala un Libro per Natale"!
Un abbinamento perfetto e una intesa assoluta, quella con Grazia e suo figlio Pietro.
Così, appurato che i nostri due ragazzi hanno gli stessi gusti in fatto di lettura, abbiamo deciso di regalarci lo stesso libro: Diario di una Schiappa. Una vacanza da panico.

L'Ometto è cresciuto, i suoi gusti in fatto di libri si sono evoluti e io ancora non sono riuscita a raccontarvelo...sarà uno dei miei buoni propositi per il 2019.