Passa ai contenuti principali

Ispirazioni&Co. Pillole di libertà: "Le Ali della Libertà"



C'è qualcosa dentro di te che nessuno ti può toccare né togliere, se tu non vuoi. Si chiama speranza!

La pillola del martedì arriva puntuale.
Questa volta vi lascio con il trailer di uno dei film più belli che io abbia mai visto: "Le Ali della Libertà".


Per chi non conoscesse la storia  Andy Dufresne, esperto contabile di banca, viene arrestato e ingiustamente condannato a due ergastoli per aver ucciso la moglie e il suo amante. Trasferito nel carcere di Shawshank, Andy si trova ben presto a fare i conti con le dure regole della vita carceraria e con il brutale campionario di umanità della prigione. In poco tempo, però, si trasforma in una guida per gli altri carcerati: contratta per loro alcuni favori con il direttore, organizza una biblioteca e corsi di istruzione. E soprattutto stringe amicizia con Red, rinchiuso a Shawshank per omicidio da quando era giovanissimo.




GENERE: Drammatico
ANNO: 1994
REGIA: Frank Darabont
ATTORI: Tim Robbins, Morgan Freeman, Bob Gunton, 
William Sadler, Clancy Brown, Gil Bellows, Mark Rolston, James Whitmore

Con questo post partecipo a 




Unitevi anche voi alle nostre pillole!


Commenti

  1. Film grandioso .... visto varie volte!

    RispondiElimina
  2. Mai visto! Ma è accattivante... il mio genere... Provvederò!Mo scarico sull'ipad e durante i miei 2 MESE al mare...aahhhhhhhhh che pacchia... Grazie Barbara, gran bella pillola! :*

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Ispirazioniandco 48: SIPARIO

31 dicembre 2018...e anche questo anno, fra qualche ora ce lo togliamo definitivamente di mezzo. Un bel sipario rosso pesante che cade su 12 mesi intensi, stancanti, difficili eppure bellissimi.

Più che un momento di bilanci, questo è un momento di chiusure, più o meno definitive ma pur sempre chiusure.

Le frittelle di Carnevale - la ricetta

Le frittelle sono di gran lunga i dolci di carnevale preferiti dall'Ometto.
Alle frittelle pensavo quando ho deciso di aprire la raccolta "Ricette di Carnevale". In pratica anzichè scrivere la ricetta ho ben pensato di indire un Linky Party!
Avete ancora tempo 15 giorni per partecipare, vi aspetto con le vostre ricette!

Intanto oggi è arrivato il momento di darvi la mia ricetta, direttamente da casa di mamma, che ha recuperato la ricetta di nonna... in praticva una vera e propria ricetta di famiglia.

Ingredienti:

250 gr di riccotta150 gr di farina2 uova60 grammi di zuccherobuccia di limone o di arancia grattugiatamezza bustina di lievito (2 cucchiaini da caffè)  Procedimento

Mescolate la ricotta con lo zucchero poi aggiungete le uova, la farina, la buccia di limone e per finire il lievito.

Friggete le frittelle in olio caldo.
La dose per realizzare la frittella è di un cucchiaino da thè colmo.


Inlinkz Link Party

Saponette gel fai da te

Succede, capita, che si guardi distrattamente Facebook dal cellulare. Un po' per abitudine, un po' per passare il tempo, un po' perché non si ha la voglia di fare letture un po' più impegnate, un po' per curiosità.
E di certo un video attira molto di più l'attenzione di un testo scritto.
Così è successo che un paio di sere fa io sia stata ipnotizzata da un video tutorial nel quale venivano realizzate saponette gelatinose.
A me l'idea di fare il sapone a casa mi è sempre piaciuta molto. Non ho mai provato perchè ho sempre avuto molta paura di usare la soda, quindi ho sempre cercato scorciatoie. Vi ricordate delle mie saponette alla glicerina? Ecco diciamo che anche in quel caso ho un po' barato!
Quando invece ho visto il video tutorial qualche giorno fa ho pensato "Ma dai! Può essere mai così semplice? Ci devo provare".
Detto, fatto, domenica mi sono fatta aiutare dall'Ometto e ora vi spiego bene cosa abbiamo combinato.

Ingredienti:

una bust…