Passa ai contenuti principali

Ispirazioni&co - Barbie: vestito e scarpe nuove per la mia barbie



Ok  sono in un ritardo cosmico!

Ho dovuto farvi aspettare fino alla sera del 25 Aprile, un giorno di festa, per farvi vedere la mia ispirazione del mese.

Non era mai successo che si arrivassi così tardi nella pubblicazione, però, ahimè, Aprile è stato un mese un po' impegnativo.

Così intanto che aspettiamo che arrivi anche la Comare Federica (sempre che la lavatrice non abbia distrutto il suo progetto), vi mostro quello che sono riuscita a combinare io.

Naturalmente Federica ed io abbiamo scelto il tema di questo  mese per un motivo: operazione amarcord! Sia io che lei abbiamo giocato con le barbie fino a tardi e non potendo giocare con i nostri figli (maschi e restii a giocare con le bambole) abbiamo deciso di giocare tra di noi.

Va beh il tempo non c'è stato e il concetto di gioco si è un po' perso. Fino ad oggi pomeriggio, in realtà non avrei pensato di riuscire nell'intento di creare qualche cosa a tema.
Poi ho letto il post di Maryclaire ed è scattata la scintilla.


Mi sono ricordata di aver visto passare su facebook un video tutorial per realizzare le scarpette della barbie con la colla a caldo...

Non ho potuto resistere! Ho preso la mia barbie l'ho spolverata, ho incartato i piedi con la pellicola trasparente e poi li ho ricoperti di colla a caldo.


Ho aspettato che la colla a caldo si freddasse, ho tolto le scarpe dai piedi della barbie e ho tagliato via la pellicola in eccesso cercando di rendere le scarpe il più possibile uguali.

Visto, poi, che la mai barbie è sempre stata molto fashion non potevo lasciare le scarpette trasparenti e così le ho dipinte di rosso. Per farlo ho usato uno dei miei smalti per le unghie che a me piace tanto acquistare ma che poi di fatto non uso mai.

Non vi posso far vedere subito il risultato perché mi si è posto subito un altro problema.
La mia fashionissima barbie non aveva neanche un vestito da indossare!


Così le ho preparato in quattro e quattro otto un fantasstico completo dai colori primaverili.

Con un vecchio calzino ho realizzato un top e con una stoffa dell'ikea floreale ho realizzato una fantastica gonna a ruota.

Ho anche cercato di pettinare la lunga chioma della barbie ma, poiché il risultato è stato pessimo, ho optato per una lunga treccia!


Gente io sono pronta per giocare...chi gioca con me? Su coraggio che c'è ancora un po' di tempo!!!



Commenti

  1. Questa delle scarpe con la colla a caldo non l'avevo mai sentita!
    Però è un'ottima idea. Grazie mille... anche x la citazione ;-)
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Appena finisco la casa mi dedico al guardaroba pure io! per i capelli Comare Federica, che ne sa una più del diavolo, aveva scritto un post con la sua "ricetta di bellezza" super funzionante ! Io non so proprio fare i vestiti quindi se volessi mettere su una bacheca di cartamodelli attingerei ben volentieri!!! La gonna a ruota mi sembra davvero difficile! Esplica dai! 😬😬😬😬

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria mi sono ricordata tardi della ricetta di bellezza di Federica. Per la bacheca di cartamodelli ci devo pensare perchè è un po' impegnativo. Per la gonna a ruota invece è più difficile a dirlo che a farlo... tutorial in arrivo ;)

      Elimina
  3. Sei un genio pericoloso .... ahahahaha ........ troppo figherrimo tutto!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Regala Un Libro per Natale. La mia partecipazione

Sono stata indecisa fino alla fine, fino all'ultimo giorno utile per partecipare, poi alla fine ho ceduto all'ultima mail di Fedrica e anche per questo anno ho partecipato allo swap di Natale più fiko che c'è: "Regala un Libro per Natale"!
Un abbinamento perfetto e una intesa assoluta, quella con Grazia e suo figlio Pietro.
Così, appurato che i nostri due ragazzi hanno gli stessi gusti in fatto di lettura, abbiamo deciso di regalarci lo stesso libro: Diario di una Schiappa. Una vacanza da panico.

L'Ometto è cresciuto, i suoi gusti in fatto di libri si sono evoluti e io ancora non sono riuscita a raccontarvelo...sarà uno dei miei buoni propositi per il 2019.

Ispirazioniandco 48: SIPARIO

31 dicembre 2018...e anche questo anno, fra qualche ora ce lo togliamo definitivamente di mezzo. Un bel sipario rosso pesante che cade su 12 mesi intensi, stancanti, difficili eppure bellissimi.

Più che un momento di bilanci, questo è un momento di chiusure, più o meno definitive ma pur sempre chiusure.

Saponette gel fai da te

Succede, capita, che si guardi distrattamente Facebook dal cellulare. Un po' per abitudine, un po' per passare il tempo, un po' perché non si ha la voglia di fare letture un po' più impegnate, un po' per curiosità.
E di certo un video attira molto di più l'attenzione di un testo scritto.
Così è successo che un paio di sere fa io sia stata ipnotizzata da un video tutorial nel quale venivano realizzate saponette gelatinose.
A me l'idea di fare il sapone a casa mi è sempre piaciuta molto. Non ho mai provato perchè ho sempre avuto molta paura di usare la soda, quindi ho sempre cercato scorciatoie. Vi ricordate delle mie saponette alla glicerina? Ecco diciamo che anche in quel caso ho un po' barato!
Quando invece ho visto il video tutorial qualche giorno fa ho pensato "Ma dai! Può essere mai così semplice? Ci devo provare".
Detto, fatto, domenica mi sono fatta aiutare dall'Ometto e ora vi spiego bene cosa abbiamo combinato.

Ingredienti:

una bust…