Passa ai contenuti principali

Di ricordi e di swap di cartoline


Erano i primi di luglio quando a me venne l'idea di animare il gruppo di amici di Ispirazioni&Co con uno swap di cartoline.

Il tema del mese di luglio era "ricordi" e le cartoline hanno sempre rappresentato un bel modo, almeno per me, per raccogliere e custodire ricordi.

Tanti amici hanno aderito al gioco e mi sono ritrovata in poco tempo a fare abbinamenti e inviare indirizzi via mail.



Poi sono cominciate ad arrivare le prime cartoline. Giorno dopo giorno ognuno ha ricevuto la sua.

Tutti tranne me.

Già perché evidentemente la cartolina che mi ha spedito Roberta deve essere caduta dal sacco del postino, deve aver sbagliato strada, starà girando il mondo su un camioncino bianco e giallo o sarà finita sulla slitta di Babbo Natale e attiverà a Dicembre. Fatto sta che il mio controllo giornaliero della cassetta delle poste ha dato vani risultati e la cartolina non è mai arrivata.

Roberta c'è rimasta male e ha deciso, dopo aver atteso anche lei a lungo, di spedire una nuova cartolina.

Questa per fortuna questa volta non si è persa ed è arrivata velocemente a casa mia, ha chiesto scusa per la sua collega imbranata e si è recata dritta dritta dentro la scatola dei ricordi dove soggiornano serene le altre cartoline.




Io ringrazio Roberta e spero che per i prossimi swap non ci siano più questi inconvenienti.

Questo post entra, con un ritardo cosmico, a far parte della raccolta del mese di luglio di Ispirazioni&Co.





Commenti

  1. Quella che ho ricevuto io è appesa al frigo con un magnete! ahahahahahh

    RispondiElimina
  2. Per fortuna questa è arrivata!
    Io invece ho ricevuto tanti semini meravigliosi, li ho dati a mia figlia che è il pollice verde della famiglia, ne è stata molto felice!! Poi ti farò vedere le fioriture ...grazie mille!
    Felice settimana ^_^
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bello Maria sono contenta! Appena riesco faccio anche il post con lo swap semi😉

      Elimina
  3. Alla buon ora!!! Adesso possiamo dichiarare ufficialmente chiuso lo swap!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa.
Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma.
In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più.
Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?

Ispirazioniandco 48: SIPARIO

31 dicembre 2018...e anche questo anno, fra qualche ora ce lo togliamo definitivamente di mezzo. Un bel sipario rosso pesante che cade su 12 mesi intensi, stancanti, difficili eppure bellissimi.

Più che un momento di bilanci, questo è un momento di chiusure, più o meno definitive ma pur sempre chiusure.

Le frittelle di Carnevale - la ricetta

Le frittelle sono di gran lunga i dolci di carnevale preferiti dall'Ometto.
Alle frittelle pensavo quando ho deciso di aprire la raccolta "Ricette di Carnevale". In pratica anzichè scrivere la ricetta ho ben pensato di indire un Linky Party!
Avete ancora tempo 15 giorni per partecipare, vi aspetto con le vostre ricette!

Intanto oggi è arrivato il momento di darvi la mia ricetta, direttamente da casa di mamma, che ha recuperato la ricetta di nonna... in praticva una vera e propria ricetta di famiglia.

Ingredienti:

250 gr di riccotta150 gr di farina2 uova60 grammi di zuccherobuccia di limone o di arancia grattugiatamezza bustina di lievito (2 cucchiaini da caffè)  Procedimento

Mescolate la ricotta con lo zucchero poi aggiungete le uova, la farina, la buccia di limone e per finire il lievito.

Friggete le frittelle in olio caldo.
La dose per realizzare la frittella è di un cucchiaino da thè colmo.


Inlinkz Link Party