Passa ai contenuti principali

Ispirazioni&Co. 36: Alberi


Trentasei...tre anni tondi tondi di Ispirazioni. Non vi sentite un po' emozionati? Io sì e poi in questo periodo, come vi ha già raccontato Federica qui, è un momento molto carico di lavoro ma anche di emozioni e di nuovi legami.

Il mese di Dicembre, poi, è particolare perchè è il mese del Natale e noi abbiamo sempre cercato di andare un po' contro corrente, che alle Comari le cose semplici non sono mai andate troppo a genio, e ci siamo tenute ben lontane dallo spirito natalizio.

L'istinto di rimanerne lontane c'è stato anche quest'anno. Poi l'incontro con gli artigiani della Val di Susa e con la nostra partecipazione all'evento E_le_menti a confronto ci ha fatto pensare...


Abbiamo pensato che forse non sarebbe stato male unire con un filo invisibile Vitearegoladarte con Ispirazioni&Co perchè in fondo la squadra è la stessa e i pensieri e le sensazioni spesso si mischiano e si sovrappongono.

Allora, visto che il progetto degli artisti/artigiani della Val di Susa è quello di raccogliere fondi destinati al Comune di Mompantero per il rimboscamento delle zone colpite dagli incendi degli scorsi mensi, abbiamo così pensato che il tema giusto per questo mese doveva essere ALBERI.

Pensateci...è un tema bellissimo che può essere sviluppato su molteplici fronti: l'albero è uno dei simboli del Natale,  è natura, è legno, è sostegno, è ispirazione...
Insomma non avete molte scuse per non partecipare questo mese alla raccolta!

Io già che ci sto vi invito a vedre i magnifici lavori dei nostri amici artigiani della Val di Susa. Li trovate tutti sulla Gallery di Ispirazioninfiera/Vitearegoladarte.
Segnato tutto? qualche cosa da chiedere? Avete fino al 31 dicembre per partecipare alla raccolta e per intasarla con i vostri link.

Commenti

  1. Bellissimo tema .. complimenti ragazze ... siete fonti di ispirazioni molteplici ... un abbraccione

    RispondiElimina
  2. il tema del mese scorso mi aveva messo in crisi (infatti non ho partecipato)
    questo è decisamente più facile, parteciperò di sicuro
    marta

    RispondiElimina
  3. Adesso penso....mumble mumble ahahahahah

    RispondiElimina
  4. A questo dovrei riuscire a partecipare anch'io; con quello precedente zero feeling ;)
    Ciaooooooooooo
    Marina

    RispondiElimina
  5. ciao Barbara, bellissimo il progetto della Valle Susa...bravissima.
    Il tema di dicembre è bellissimo...💋💋💋

    RispondiElimina
  6. Contente, che vi piaccia il tema di dicembre.
    Quello di novembre non era proprio facilissimo, però vabbè ogni tanto si prova.
    Spesso da temi strani sono uscite comunque sorprese interessanti.

    RispondiElimina
  7. Bel tema, ho inserito due miei alberelli realizzati con le perline ;-)

    RispondiElimina
  8. Questa volta partecipo con i miei disegni. Alla prossima!

    RispondiElimina
  9. ciao una buona giornata. Bel tema.

    RispondiElimina
  10. Bello il tema di dicembre!!! Complimenti per la fantasia!
    Partecipo volentieri!
    Auguri e a presto
    Lulù

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Regala Un Libro per Natale. La mia partecipazione

Sono stata indecisa fino alla fine, fino all'ultimo giorno utile per partecipare, poi alla fine ho ceduto all'ultima mail di Fedrica e anche per questo anno ho partecipato allo swap di Natale più fiko che c'è: "Regala un Libro per Natale"!
Un abbinamento perfetto e una intesa assoluta, quella con Grazia e suo figlio Pietro.
Così, appurato che i nostri due ragazzi hanno gli stessi gusti in fatto di lettura, abbiamo deciso di regalarci lo stesso libro: Diario di una Schiappa. Una vacanza da panico.

L'Ometto è cresciuto, i suoi gusti in fatto di libri si sono evoluti e io ancora non sono riuscita a raccontarvelo...sarà uno dei miei buoni propositi per il 2019.

Ispirazioniandco 48: SIPARIO

31 dicembre 2018...e anche questo anno, fra qualche ora ce lo togliamo definitivamente di mezzo. Un bel sipario rosso pesante che cade su 12 mesi intensi, stancanti, difficili eppure bellissimi.

Più che un momento di bilanci, questo è un momento di chiusure, più o meno definitive ma pur sempre chiusure.

Saponette gel fai da te

Succede, capita, che si guardi distrattamente Facebook dal cellulare. Un po' per abitudine, un po' per passare il tempo, un po' perché non si ha la voglia di fare letture un po' più impegnate, un po' per curiosità.
E di certo un video attira molto di più l'attenzione di un testo scritto.
Così è successo che un paio di sere fa io sia stata ipnotizzata da un video tutorial nel quale venivano realizzate saponette gelatinose.
A me l'idea di fare il sapone a casa mi è sempre piaciuta molto. Non ho mai provato perchè ho sempre avuto molta paura di usare la soda, quindi ho sempre cercato scorciatoie. Vi ricordate delle mie saponette alla glicerina? Ecco diciamo che anche in quel caso ho un po' barato!
Quando invece ho visto il video tutorial qualche giorno fa ho pensato "Ma dai! Può essere mai così semplice? Ci devo provare".
Detto, fatto, domenica mi sono fatta aiutare dall'Ometto e ora vi spiego bene cosa abbiamo combinato.

Ingredienti:

una bust…