Passa ai contenuti principali

Dolcetto o scherzetto? Come fare per non farsi trovare impreparati

Mancano poche ore ad Halloween e ammettetelo, ancora non avete preparato niente per gli spiritelli che verranno a bussare alla vostra porta!
Shhh non lo dite in giro, la notizia potrebbe ritorcersi contro di voi!
Io oggi ho cominciato a preparare la zucca che da qualche anno a casa mia non manca.
Non è certo un capolavoro ma meglio di così non potevo fare perchè ne ho comprata, senza rendermene conto, una un poco ammaccata quindi ho dovuto scavare un po'più del dovuto per togliere le parti marcite.


Ma le caramelle???
Lo so che ve lo state chiedendo! Non ci sta festa senza zuccherose caramelle!
E allora vi presento le mie zucchette con sorpresa.
Ora vi spiego come ho fatto.
Ho preso la carta velina arancione e l'ho tagliata in cerchi della dimensione di un piatto piano.
Per ogni cerchio di carta velina ho messo al centro un po' di caramelle
Ho poi chiuso la zucchetta con del nastro adesivo verde.

Io sono pronta e voi?

Commenti

  1. Soluzione simpatica e rapida!
    Io fatto nulla come al solito, è una festa che non mi piace proprio.

    RispondiElimina
  2. Ciao Barbara!
    Capito per caso qui sul tuo blog e non posso non farti i complimenti per tutta questa bella creatività! Volevo aggiungermi ai tuoi followers ma non riesco a capire come farlo! (Sì, sono relativamente nuova qui su Blogger e ancora devo capire alcune cose! ^^').
    Comunque la foto della zucca è bellissima, e queste zucchette altrettanto! :3 Adoro Halloween e mi piacerebbe tanto trascorrere questa festa in un paese anglofono per sentirla così come la percepiscono loro! :)
    Se ti può interessare, sul mio blog parlo di culture, tradizioni, archeologia, viaggi e lingue! Quindi ti aspetto molto volentieri!
    Nel frattempo ti auguro un ottimo fine settimana, un abbraccio!
    Diana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Diana, benvenuta! In alto a sinistra trovi tre lineette. Vai lì e trovi i link per i canali social e per l'inscrizione come lettori fissi.

      Elimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Ispirazioni&Co 40 - Emozioni: uova decorate

Lo so Pasqua è passata e oggi non è neanche il primo giorno del mese. Non me lo dite, lo so da me che sono in un ritardo cosmico! Che io ci ho provato  pianificare per benino anche questo blog, ma proprio non ci riesco. Ora voi mi chiederete: cosa ha a che fare il tema di questo mese di Ispirazioni&Co, emozioni, con la Pasqua? La risposta più ovvia è che il giorno del lancio del nuovo tema quest'anno è coinciso con il giorno di Pasqua. Ma questo non è un posto da risposte banali, giusto?

Bouquet di fiori di carta

Qualche giorno fa, dopo aver realizzato questo bouquet di fiori ho pensato che la cosa divertente del fare la blogger è poter creare cose inutili con i materiali più improbabili. Non datemi torto! Io negli anni ho fatto di tutto usando qualsiasi materiale e molte tecniche. Non avevo mai usato, però, tovaglioli di carta per realizzare dei fiori. L'idea mi è venuta, come al solito, navigando su Pinterest in cerca di ispirazione per un altro lavoro (che vedrete fra qualche giorno, ma che per il momento è top secret!). Come spesso succede non cercavo tutorial per realizzare fiori con i tovaglioli. io volevo realizzare fiori di ciliegio con la tecnica dell'origami. Idea fikissima se non fosse che dopo 2 giorni di prove ho dovuto arrendermi per manifesta incapacità. Ho dovuto fare varie prove trovare la giusta dimensione dei miei fiori, ma alla foine sono molto soddisfatta del risultato e ora vi spiego come ho fatto. Ogni fiore è realizzato con un tovagliolo di carta multivelo.  Per

la chiave segreta

Tutti custodiamo un segreto chiuso a chiave nella soffitta dell’anima. (Carlos Ruiz Zafón) Cosa succede se in un cassetto si trova una veccia e polverosa cornice ? Si butta, penseranno i più.  Invece di buttarla io ho pensato di recuperarla e di darle una nuova opportunità e ora vi spiego come ho fatto.