Passa ai contenuti principali

Bracciali crochet con pietre dure e linky party di fine estate


Ben tornati!!!
Come avete trascorso l'estate?
La mia è stata una estate piena di cose da fare, di gite, di viaggi, di progetti  su cui cominciare a lavorare...insomma non mi sono fatta mancare niente!
Poi fra qualche giorno il piccolo di casa comincia la scuola media e anche per questo c'è molto fermento. Insomma qui proprio non ci si annoia.


Dopo qualche giorno di assestamento, dopo aver finito di fare lavatrici e di stirare, riprendo un po' anche le fila di questo blog sperando, a cominciare da questo mese ad essere molto più costatante di quanto non lo sia stata in questi ultimi anni.
Prima di raccontarvi dei posti che ho visto questa estate e delle scorribande inmezzo ai monti vi faccio vedere una serie di bracciali reaizzati a crochet.
L'estate sta finendo ma la voglia di colore è ancora tanta! Un po' di fettucia colorata, un uncinetto, una bella pietra dura abinata e il bracciale è pronto.
E io devo dire che mi sono sbizzarrita, sia nella scelta del filato che della pietra.
Naturalmente non sono rimasti tutti a me, qualcuno è andato regalato, ma la soddisfazione per la realizzazione è stata veramente molta.

Io che non ho mai amato molto usare l'uncinetto, devo dire che ogni tanto il suo utilizzo è terapeutico e divertente, soprattutto se si tratta di progetti facili e se non si tratta di usare il filo molto sottile (che con quello si vedono le magagne perchè io non sono poi così precisa e pulita nel lavoro).
Tornando a noi...
Voi a cosa avete lavorato questa estate? Vi va di mostrarmelo?
Io vi lascio il link di Inlinkz, tante volte aveste voglia di condividere con me i vostri lavori 😉

You are invited to the Inlinkz link party!
Click here to enter

Commenti

  1. Ciao Barbara!! Abbiamo seguito i magnifici luoghi che avete visitato quest'estate! Vediamo che hai trovato tempo anche per carinissimi handmade! Brava! ...Partecipiamo al tuo LinkyParty col post di oggi, sono mini esclusive realizzate in queste settimane estive, spero ti piacciono! Grazie!
    Un caro saluto a voi!
    Davide e Carmela

    RispondiElimina
  2. Sono veramente belli i bracciali e poi con le pietre sopra. Ottimi come piccoli pensieri.

    RispondiElimina
  3. Ma che belli questi bracciali Barbara!
    Auguroni per la nuova scuola di tuo figlio.
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
  4. Cioè sono così indietro con i commenti? Madonna, che vergogna!
    Ovviamente il linky party me lo sono perso, ma tanto - con il blog smontato - non avrei nemmeno avuto un post da inserire! Eppure l'estate scorsa è stato un'estate creativa al mille per mille.
    Magari per il prossimo appuntamento ho pure rimontato il blog .... forse!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa. Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma. In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più. Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno. L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli. Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.

Una dolce rosa...di mele

Mi è stato lanciato un guanto di sfida e io non potevo non raccoglierlo! "Guarda che belle le torte a torma di rosa. Tu le sai fare?" Ecco, giusto il tempo di un rapido giro al supermercato e mi sono messa all'opera per questo dolce semplice, veloce e da mangiare tiepido, ideale da gustare con una buona tazza di thè fumante. Unica variante rispetto alla sfida è che, anzichè fare una torta grande, ho preferito fare sei tortine ognuna delle quali risulta essere un bocciolo. Ora vi dico come ho fatto.