Passa ai contenuti principali

I love spring. Quadretto con bottoni

 


Per un pelo! 

Arrivo all'ultimo, ma arrivo anche questo mese a mostrarvi la mia ispirazione creativa.

Dicevo ieri che la primavera non rappresenta solo la rinascita della natura, ma anche del corpo, dello spirito e delle idee.

Voi tutti ormai sapete che il mio pollice è tutt' altro che verde, che le piante in casa mi muoiono inesorabilmente, ma che comunque ho un debole per i fiori. 

Qualche giorno fa mi sono messa a gironzolare in rete in rete in cerca di idee per portare i fiori nel mio angolo di creatività (che prima o poi vi farò vedere e che per me è proprio una conquista!).

Cercando, cercando ho trovato dei bouquet fiori carinissimi realizzati con i bottoni e ho provato subito a rifarli.

Ho attinto alla mia scorta di bottoni, ho cercato nella scatola delle cose che prima o poi possono sempre servire e mi sono messa al lavoro.

Per prima cosa ho creato i fiori con i bottoni e del filo di rafia verde che ho fissato al bottone con un nodino.


Realizzare il bouquet è stato un po' più complicato perché i miei fiori andavano indisciplinatamente dove volevano loro.

Per facilitarmi il lavoro ho deciso di incollarli su una piccola tela bianca e già provvista di cavalletto.


Con questo post partecipo a 



organizzato da Betta Scrap.

Commenti

  1. uaooo troppo carini questi fiorellini... ce li ho anch'io questi bottoncini fiorellosi ...io usato x orecchini a chiacchierino....oddio sembra una vita fa...devo riprendere...brava bel lavoro
    p.s. io il pollice verde ce l ho forse ho l anulare marrone e pure il mignolo a volte non funzionano

    RispondiElimina
  2. Grazie Giusi!!! Tu sei bravissima con le piante, io un po' meno!

    RispondiElimina
  3. Pero que idea tan bonita! Hacer los botones en flores, se ve fantastico!
    Besos

    RispondiElimina
  4. Ma quanto è carino questo mazzolino di fiori!!!!
    Un saluto
    MGrazia

    RispondiElimina
  5. Hai fatto un quadretto davvero simpaticissimo!!! Mi piace un sacco!!!
    Quando dei semplici bottoni diventano arte... =)
    GRAZIE di cuore per aver partecipato alla mia iniziativa #PickPin!!!!
    Kisssssssssssssssssssssssss
    P.S. Puoi provare con del filo di ferro rivestito, che puoi trovare anche nei consorzi, di diversi spessori per farli stare belli dritti... ;-)

    RispondiElimina
  6. Ciao che quadretto adorabile mi piace tanto e i bottoni sono deliziosi

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa. Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma. In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più. Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno. L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli. Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.

Una dolce rosa...di mele

Mi è stato lanciato un guanto di sfida e io non potevo non raccoglierlo! "Guarda che belle le torte a torma di rosa. Tu le sai fare?" Ecco, giusto il tempo di un rapido giro al supermercato e mi sono messa all'opera per questo dolce semplice, veloce e da mangiare tiepido, ideale da gustare con una buona tazza di thè fumante. Unica variante rispetto alla sfida è che, anzichè fare una torta grande, ho preferito fare sei tortine ognuna delle quali risulta essere un bocciolo. Ora vi dico come ho fatto.