Passa ai contenuti principali

Calendari dell'avvento degli anni passati

Aspettando di poter pubblicare il calendario dell'avvento di quest'anno (che però ora non posso...) ripesco i calendari realizzati per lo Gnomo negli anni passati.



Abbiamo cominciato ad aspettare il Natale nel Dicembre del suo secondo anno di vita. 

Un cartoncino verde, una decorazione dell'anno precedente e tante buste di carta colorate sono bastati per il nostro primo Calendario dell'avvento


Il secondo anno abbiamo realizzato un calendario un po' più complicato (forse troppo) e il Folletto aiutante di Babbo Natale veniva a trovarci ogni giorno!


L'anno scorso mi sono proprio divertita a idearlo e a realizzarlo: il Calendario dell'Avvento raffigurava un gigantesco albero di Natale fatto di sole buste di carta realizzate con la tecnica dell'origami!


Quest'anno sto organizzando una bella caccia al tesoro...

Voi avete già preparato il vostro?


Commenti

  1. che carini...anche io sto pensando a qualcosa..prima ero in anticipo per il calendario...tra un pò sarò in ritardo....

    RispondiElimina
  2. Per quest'anno io ho già tutto pronto perché non verrà pubblicato qui e quindi ho dovuto rispettare la data di consegna del post. :)

    RispondiElimina
  3. Belli! Quello che mi piace di più è l'ultimo :-)
    Io ho ancora quello cucito due anni fa, taschine triangolari attaccate a una lunga fettuccia ma... quest'anno ho scoperto il calendario dei Lego, che Samuele adora, e non ho resistito!

    RispondiElimina
  4. Grazie. Io ho sempre utilizzato la carta e quindi mi è sempre toccato rifarli!

    RispondiElimina
  5. Ma che meravigliaaaaaaaaaaaaaaa!!!! Specie l'ultimo. Ma lo sai che io non ho mai fatto un calendario dell'avvento apposta per il Pripi? Abbiamo sempre usato quello ricamato e lui si diverte a spostare i bottoncino. Mi vien quasi gola di farlo anch'io!!!

    RispondiElimina
  6. Quello ricamato? Quando ce lo fai vedere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come da tradizione io addobbo la casa il 1° dicembre. Fino a quel momento gli scatoloni sono in cantina! E poi ve lo mostrerò L'ho fatto talmente tanti anni fa che non mi ricordo neppure più quando l'ho ricamato.

      Elimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa.
Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma.
In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più.
Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno.
L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli.
Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.

Una dolce rosa...di mele

Mi è stato lanciato un guanto di sfida e io non potevo non raccoglierlo!
"Guarda che belle le torte a torma di rosa. Tu le sai fare?"
Ecco, giusto il tempo di un rapido giro al supermercato e mi sono messa all'opera per questo dolce semplice, veloce e da mangiare tiepido, ideale da gustare con una buona tazza di thè fumante.
Unica variante rispetto alla sfida è che, anzichè fare una torta grande, ho preferito fare sei tortine ognuna delle quali risulta essere un bocciolo.
Ora vi dico come ho fatto.