Passa ai contenuti principali

Casa dolce casa: regaliamo una casa costruita da noi alle bambole

Casa dolce casa.  Se questo concetto va bene per noi, calza a pennello anche per le bambole dei nostri figli. Per quelle belle perennemente in abiti da sera e per i mostriciattoli che affollano ogni angolo di casa (come nel mio caso).

E allora perché non costruire noi le case delle nostre bambole?!? 

Io ho fatto un giro nel web e ne ho trovate veramente di carine e anche di facile realizzazione. Ne ho selezionate un po' per voi prima di mettermi all'opera con l'Ometto per realizzare la casa dei mostri!

Possiamo usare il cartone per poi dipingerlo e decorarlo come hanno fatto Penso Invento Creo e Esprit Cabane



Oppure realizzate con un grande flacone di detersivo come viene mostrato in Useful Diy



Si può usare una vecchia libreria o più semplicemente delle scatole di legno



E voi? Avete già realizzato la vostra Doll House? Quale di queste vi piace di più?

Con questo post partecipo alla Staffetta di Blog In Blog.

Passo la parola a Un'altra cosa bella





Un post alle ore 9.00 ogni 15 del mese in contemporanea con altri blog. Prossimo appuntamento 15 agosto






Commenti

  1. Che belle le case per le bambole.
    Io non ne ho mai fatte quando ero piccola perché non mi piaceva giocare con le bambole e poi ho avuto un figlio maschio per cui al massimo si faceva il box dove mettere le automobiline.
    Ma queste sono proprio carine
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  2. Anche io ho il figlio maschio però da piccola (e non ero epoi neanche tanto piccola) ne ho fatte, tante!!!

    RispondiElimina
  3. Dunque, a me piace molto l' ultima, quella blu, ma trovo interessante anche quella nel flacone del detersivo! Le uniche case che ho costruito io sono state quelle per i mici, ma il tuo post mi ha ricordato la cucina (vale uguale?) Che mi aveva costruito papà da bambina: una meraviglia !!!! Chissà che fine ha fatto!!

    RispondiElimina
  4. Ciao, bella la casa costruita con le scatole! La mia figlia femmina oramai ha 12 anni ma credo che per i maschietti potrei provare a farne una per i loro mostri con il flacone di detersivo....grazie per le belle idee!

    RispondiElimina
  5. La cucina costruita dal papà vale sempre!!! Anche a me piace molto quella blu!

    RispondiElimina
  6. Non dirlo a nessuno... io sto aspettando di finire il sapone liquido per la lavatrice per costruirne una anche io!!!

    RispondiElimina
  7. La casa delle bambole è un classico che è rimasto nel cuore a tutte noi. Io e mia sorella, invece della casa verticale sezionata, costruimmo un appartamento scoperchiato usando varie scatole delle scarpe senza coperchio. Tagliammo perfino le finestre e, tra le varie scatole, le porte apribili, in modo da passare da una stanza all'altra. Con il cartoncino costruimmo tutti i mobili interni, compreso (io, che ero un po' più grande) un cassettone con i cassetti che si aprivano davvero. Un lavoro certosino. Se penso alla brutta fine che ha fatto mi viene da piangere... La soddisfazione di costruire le cose con le proprie mani non ha prezzo.

    Mariangela

    P.S. Ti ho trovata attraverso il Linky Party di Alex.

    RispondiElimina
  8. La vostra casa doveva essere fantastica!!! Chissà quanto vi siete divertite a costruirla, prima, e a giocarci, poi!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa.
Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma.
In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più.
Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno.
L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli.
Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.

Le frittelle di Carnevale - la ricetta

Le frittelle sono di gran lunga i dolci di carnevale preferiti dall'Ometto.
Alle frittelle pensavo quando ho deciso di aprire la raccolta "Ricette di Carnevale". In pratica anzichè scrivere la ricetta ho ben pensato di indire un Linky Party!
Avete ancora tempo 15 giorni per partecipare, vi aspetto con le vostre ricette!

Intanto oggi è arrivato il momento di darvi la mia ricetta, direttamente da casa di mamma, che ha recuperato la ricetta di nonna... in praticva una vera e propria ricetta di famiglia.

Ingredienti:

250 gr di riccotta150 gr di farina2 uova60 grammi di zuccherobuccia di limone o di arancia grattugiatamezza bustina di lievito (2 cucchiaini da caffè)  Procedimento

Mescolate la ricotta con lo zucchero poi aggiungete le uova, la farina, la buccia di limone e per finire il lievito.

Friggete le frittelle in olio caldo.
La dose per realizzare la frittella è di un cucchiaino da thè colmo.


Inlinkz Link Party