Passa ai contenuti principali

Arriva il Clown!!!


ATTENZIONE: questo non è un post serio!!! Nessuno dei miei post è da considerarsi serio, ma questo meno che mai!
Anzi, per essere sincera, io non lo avrei neppure scritto un post del genere e sicuramente non avrei neanche messo la mia foto vestita da Clown se non fosse stato per la Comare Squitty che addirittura oggi ha condiviso un video nel quale si cimentava come Clown.
Insomma, sono stata tirata in causa  e non mi sono proprio potuta tirare in dietro! E per fortuna che alla festa di carnevale dello Gnomo nessuna delle mie amiche è stata così pronta e lucida da farmi un video... altrimenti altro che foto!
Come mai mi sono ritrovata vestita da Pagliaccio (e nessuno che era in casa è una foto decente)? Comincio dal principio, che è meglio!
Una sera di inverno non mi è venuta un'idea: perché non organizzare una festa in maschera in casa con gli amichetti dello Gnomo?
Nessuno si è opposto alla mia folle idea, gli amichetti sono stati invitati e a casa mia sono cominciati i preparativi.
Qualche giorno dopo, mentre pensavo a come fare per intrattenere una ciurma di seienni, mi è venuta un'altra malsana idea: perché non mascherarmi anche io da Clown alla fine della festa e intrattenere i bambini con qualche gioco, magari qualche gioco di magia?
Ci fosse stata una persona (marito escluso) che mi avesse scoraggiato nell'impresa. Anzi più cercavo alleati che mi dicessero che la mia non era una buona idea, più le mie amiche erano contente ed entusiaste del progetto!
E allora non mi è rimasto altro da fare che trovare il mio costume da clown!
Un vecchio paio di pantaloni da funky (risalente al mio periodo ballerino), una camicia a scacchettoni (di mio marito) una parrucca dai colori sgargianti e un grosso naso rosso di gommapiuma hanno fatto parte della mia divisa da Super Mago Pagliaccio!!!
Non ho fatto in tempo a truccarmi perché i pargoli stavano allegramente distruggendo la sala da pranzo e calpestando le mamme e quindi sono dovuta entrare subito in scena io!



Una bella scampanellata alla porta di casa e sono stata accolta dai bambini che ... mi hanno subito riconosciuta!
Meno male che avevo l'arma segreta per attirare la loro attenzione! Di cosa parlo? Del Whoopee Cushion, il cuscino che fa le puzzette belle sonore!
Bambini impazziti in fila per provare anche l'oro l'ebbrezza di una puzzetta sonora e autorizzata!!!
E poi nello zaino avevo dei fogli apparentemente bianchi e una polverina magica...

Naturalmente con questo post partecipo a Ispirazioni&Co!


Se volete partecipare anche voi con un vostro progetto a tema affrettatevi perché avete ancora 5 giorni di tempo!!!!


Commenti

  1. Grandissima! Anche tu pazza al punto giusto!? Ma senza risate e follia che vita sarebbe??? BRAVA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una vita brutta e triste, senza dubbio!!! Sì Ilenia, folle al punto giusto!!!

      Elimina
  2. Fantastica Barby!!!Vabbè ma allora ditelo tu e la Squitty che avete stì talenti nascosti!!! Questi post poco seri mi piacciono troppo! Però la prossima volta vogliamo il video pure da te eh!
    E brave le comari!
    Rooooosyyyyy....qui ci manchiamo solo noi due ;-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prossima volta mi organizzerò meglio, prometto!!! E voglio vedere presto anche te all'azione ;D

      Elimina
    2. Appunto, mancate solo voi due!!!

      Elimina
  3. Bravissima! Così si fa! I bambini si saranno divertiti un sacco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! Penso che per loro sia stata una festa memorabile!!!

      Elimina
  4. Ma certo che tu e Federica fate una bella coppia!
    Bellissima idea il vestito da clown. Festa memorabile sicuramente!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissima coppia Maria... due mamme folli!!! Un abbraccio anche a te!

      Elimina
  5. Che spettacolo!!! ma sei una mamma eccezionale!!! io mi limito a cucinare !!!

    RispondiElimina
  6. Miticaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Barbara, il tuo travestimento da clown è simpatico, e detto da me è un complimento (ndr post) ;)
    Mi piace questo gruppo così allegro e scherzoso, che si mette in gioco con spirito ... e non ho mai riso tanto da quando vi seguo!
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marina, grazie! Il nostro intento è proprio quello di divertirci, è bello sapere che facciamo divertire anche te!!!

      Elimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Marzo: solo cose belle

  Siamo già arrivati a fine Marzo e io sono di nuovo pronta per mostrarvi la mia agendina di cose belle. Questo mese è stato difficilissimo trovare cose belle, almeno fino a quando non ho trovato questa frase  Da questo momento poi anche questo pazzo mese ha cominciato a ingranare per il verso giusto e io posso raccontarvi qui almeno 2 cose belle (che non saranno tante ma sono sicuramente meno di niente). La prima cosa bella viene dritta dritta, il giorno prima che il Lazio entrasse in zona rossa, dal ritiro del catechismo di Cresima di mio figlio.  Vi lascio anche il link al corto della Pixar che ci ha fatto vedere solo se poi nei commenti mi promettente di dirmi a quale dei tre protagonisti vi sentite più vicini 😉.  La seconda cosa bella è la primavera e le giornate che cominciano ad allungarsi.  Che poi in primavera fioriscono i fiori ma fioriscono anche le idee... Con questo post partecipo a

#solocosebelle di Giugno

Se il mese di Maggio è andato via veloce (troppo veloce, a dire la verità), Giugno è stato pieno di eventi memorabili e non potevo non raccontarveli. In realtà non avrei potuto, ancora una volta, saltare l'appuntamento con #solocosebelle di Fioredicollina . Senza troppi preamboli ecco le mie cose belle di giugno Uno Riaprono i musei e noi ne approfittiamo per una fantastica visita guidata ai Musei Vaticani. Bella, faticosissima ma senza dubbio un bel nutrimento per lo spirito. Avrebbero potuto anche lasciarmi lì dentro, davanti alla Scuola di Atene di Raffaello e io non avrei minimamente protestato. Due Un anno scolastico difficile si è concluso in modo molto positivo! Sempre in presenza tranne le 2 settimane nelle quali siamo stati zona rossa. Bravi tutti i ragazzi, gli insegnanti e le famiglie perchè questo a settembre sembrava davvero un traguardo difficile da raggiungere. Ora lo studente si rilassa e si gode le sue meritate vacanze! Tre Finalmente a giugno è arrivato il nostro

Bouquet di fiori di carta

Qualche giorno fa, dopo aver realizzato questo bouquet di fiori ho pensato che la cosa divertente del fare la blogger è poter creare cose inutili con i materiali più improbabili. Non datemi torto! Io negli anni ho fatto di tutto usando qualsiasi materiale e molte tecniche. Non avevo mai usato, però, tovaglioli di carta per realizzare dei fiori. L'idea mi è venuta, come al solito, navigando su Pinterest in cerca di ispirazione per un altro lavoro (che vedrete fra qualche giorno, ma che per il momento è top secret!). Come spesso succede non cercavo tutorial per realizzare fiori con i tovaglioli. io volevo realizzare fiori di ciliegio con la tecnica dell'origami. Idea fikissima se non fosse che dopo 2 giorni di prove ho dovuto arrendermi per manifesta incapacità. Ho dovuto fare varie prove trovare la giusta dimensione dei miei fiori, ma alla foine sono molto soddisfatta del risultato e ora vi spiego come ho fatto. Ogni fiore è realizzato con un tovagliolo di carta multivelo.  Per