Passa ai contenuti principali

Ispirazioni&Co. - Arcobaleno 2 - Un arcobaleno di farfalle



Questo mese, per il consueto appuntamento con IspirazioniCo., Rosalba a scelto come tema l'arcobaleno. Andate a vedere la sua magnifica mantella.

A me questo tema è piaciuto subito molto. Ho pensato che avrei potuto fare un sacco di pasticci con le tempere, con gli acquerelli, con i colori a cera...poi mi sono resa conto che dovevo scendere con i piedi per terra, che va bene dare libero sfogo alla creatività ma per fare le cose per bene bisogna avere a disposizione anche un sacco di tempo, che a me ultimamente proprio manca.

Così, accantonata l'idea del grande pasticcio, ho cominciato a pensare a progetti più alla mia portata usando dei materiali facilmente lavorabili. Così ho pensato di utilizzare la carta.


E allora mi sono persa tra le bacheche di Pinterest... con calma vi parlerò anche di queste mie ricerche, perché le immagini che ho trovato sono talmente belle che devono per forza essere condivise!

Tornando alla mia necessità di trovare un "progetto arcobaleno" per il post di oggi, devo dirvi che alla fine la mia ispirazione è arrivata a casa di mia mamma, quando, mettendo a posto i disegni che mio figlio aveva lasciato sul tavolo, ho trovato due ali di farfalla.

La lampadina si è accesa! Il mio progetto, semplice e veloce, sarebbe stato quello di realizzare un arcobaleno di farfalle!

Cosa serve per realizzarlo?


- Cartoncino colorato dei colori dell'arcobaleno (rosso, arancione, giallo, verde e blu)
- Ali di farfalla in cartoncino (che ci servono come dima)
- Matita
- Forbici
- Gommini adesivi

Recuperato tutto il materiale non mi è rimasto da fare che mettermi all'opera!

Ho ricalcato le ali sui cartoncini colorati, ho ritagliato le forme, ho assemblato le farfalle e, grazie all'uso dei gommini adesivi, sono riuscita ad attaccare al muro solo il corpo della farfalla, lasciando così le ali svolazzanti.


Con questo post partecipo a

 
Se vuoi partecipare anche tu vieni a trovarci sulla nostra pagina Fb o sul nostro gruppo G+






Commenti

  1. Bellissimo! Sento quasi il battito di queste ali colorate! Perfetto per questo autunno un pò primaverile che ci sta accompagnamdo! Brava comare ♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiola! In effetti qui siamo ancora con le magliette di cotone!!!

      Elimina
  2. Ci avevo pensato anch'io Barbara! Poi all'ultimo ho cambiato idea, perché le avevo fatte per il calendario :D
    Meno male così hanno preso il volo verso il tuo blog.
    Inutile dire che mi piacciono!
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dalla foto non sembra, ma hanno spiccato un lungo volo!

      Elimina
  3. Ma carineeeeeeeeeeeeeeeeee, mi piacciono un sacco.
    Soprattutto bella l'dea di appiccicarle al muro.
    Brava Barby, progetto semplice da realizzare, ma di sicuro effetto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Federica! Il muro ringrazio dio meno, visto che nello staccarne una per posizionarla differentemente è venuta via anche un pochino di vernice!

      Elimina
  4. hai detto giusto: GENIALATA!!! ahahah bravissima Barbara, io adoro troppo i colori dell'arcobaleno, sanno di freschezza e divertimento.Le tue farfalle mi piacciono un casino, penso che le farò anche io per la mia craft room, ci staranno a pennello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quale genialata!!! Questi colori piacciono molto anche a me!

      Elimina
  5. Che carine! Sai che bella una parete piena di farfalline svolazzanti?! Fanno proprio allegria!! ;)
    Bella idea, a presto.
    Vale

    RispondiElimina
  6. Le adoro le farfalle. ...... le paragpno a delle fatine così leggiadre si posano a baciare ogni fiore. .. e queste tue sono bellissime un arcobaleno in volo. .
    Brava come sempre. ..un abbraccio grande♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello il paragone tra farfalle e fatine :). Grazie Giusi un abbraccio grande anche a te <3 <3

      Elimina
  7. Bellissime queste farfalle posate sul tuo muro, mettono proprio allegria! ^_^
    Dani

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Ispirazioniandco 48: SIPARIO

31 dicembre 2018...e anche questo anno, fra qualche ora ce lo togliamo definitivamente di mezzo. Un bel sipario rosso pesante che cade su 12 mesi intensi, stancanti, difficili eppure bellissimi.

Più che un momento di bilanci, questo è un momento di chiusure, più o meno definitive ma pur sempre chiusure.

Regala Un Libro per Natale. La mia partecipazione

Sono stata indecisa fino alla fine, fino all'ultimo giorno utile per partecipare, poi alla fine ho ceduto all'ultima mail di Fedrica e anche per questo anno ho partecipato allo swap di Natale più fiko che c'è: "Regala un Libro per Natale"!
Un abbinamento perfetto e una intesa assoluta, quella con Grazia e suo figlio Pietro.
Così, appurato che i nostri due ragazzi hanno gli stessi gusti in fatto di lettura, abbiamo deciso di regalarci lo stesso libro: Diario di una Schiappa. Una vacanza da panico.

L'Ometto è cresciuto, i suoi gusti in fatto di libri si sono evoluti e io ancora non sono riuscita a raccontarvelo...sarà uno dei miei buoni propositi per il 2019.

Saponette gel fai da te

Succede, capita, che si guardi distrattamente Facebook dal cellulare. Un po' per abitudine, un po' per passare il tempo, un po' perché non si ha la voglia di fare letture un po' più impegnate, un po' per curiosità.
E di certo un video attira molto di più l'attenzione di un testo scritto.
Così è successo che un paio di sere fa io sia stata ipnotizzata da un video tutorial nel quale venivano realizzate saponette gelatinose.
A me l'idea di fare il sapone a casa mi è sempre piaciuta molto. Non ho mai provato perchè ho sempre avuto molta paura di usare la soda, quindi ho sempre cercato scorciatoie. Vi ricordate delle mie saponette alla glicerina? Ecco diciamo che anche in quel caso ho un po' barato!
Quando invece ho visto il video tutorial qualche giorno fa ho pensato "Ma dai! Può essere mai così semplice? Ci devo provare".
Detto, fatto, domenica mi sono fatta aiutare dall'Ometto e ora vi spiego bene cosa abbiamo combinato.

Ingredienti:

una bust…