Passa ai contenuti principali

Bomboniere hand made per il matrimonio


Degli scherzi che abbiamo organizzato in occasione del nostro matrimonio ve ne ho già parlato. Ci sarebbero anche altri aneddoti, anche divertenti, ma li possiamo lasciar stare.

Vi voglio però mostrare la chiccha del mio matrimonio: la bomboniera.

Il mio è stato un matrimonio totalmente hand made: nostre le partecipazioni, nostro il libretto, il tableux marriage e anche i coni di carta con il riso per gli sposi (ringrazio chi NON mi ha detto che dovevo cromprare il rispo senza amido o, in alternativa avrei dovuto lavare via l'amido dal riso comprato al supermercato).


Ma la vera chicca sono state le bomboniere realizzate tutte a mano dalla mia mamma.

Certo perchè non potevamo affidarci a un negozio di bomboniere, non sarebbe stato da noi e poi io sono un tantino esigente e a un'accuranta analisi delle bomboniere regalatemi negli anni, mi sono presto resa conto che le bomboniere preconfezionate no facevano per me.

Sulla scelta del tipo di bomboniera ho avuto carta bianca dal futuro consorte e d'altra parte io non ho messo bocca sulla scelta delle musiche e sul libretto del matrimonio.

Dieci anni fa non ero per niente abile con l'uncinetto. Anzi direi che ero piuttosto impedita. Ci ho provato eh ma il tempo che io avevo fatto due giri chiedendo aiuto dieci volte, lei aveva già fatto un centrino. Così la patata bollente è andata dritta dritta tra le sue mani e il risultato è stato bellissimo.

Ha ricevuto i complimenti di tutti e sono stati tutti meritatissimi.

Ok sviolinata alla mia mamma finita!

Io vi invito a mettere i vostri link in raccolta.





Commenti

  1. Ciao Barbara!! Complimenti sono molto delicate ed eleganti!! Col valore aggiunto dalle mani speciali che le hanno realizzate..., Grazie per averle condivise! Ancora Complimenti alla tua mamma e a voi per i temi proposti. A presto, Buon fine settimana!!
    Carmela e Davide

    RispondiElimina
  2. Grazie ragazzi. E ringrazia anche la mia mamma, che è timida e non si palesa!

    RispondiElimina
  3. Per quanto io detesti le bomboniere, devo dire che queste sono molto raffinate.
    Bellissimo lavoro!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa. Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma. In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più. Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno. L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli. Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.

Una dolce rosa...di mele

Mi è stato lanciato un guanto di sfida e io non potevo non raccoglierlo! "Guarda che belle le torte a torma di rosa. Tu le sai fare?" Ecco, giusto il tempo di un rapido giro al supermercato e mi sono messa all'opera per questo dolce semplice, veloce e da mangiare tiepido, ideale da gustare con una buona tazza di thè fumante. Unica variante rispetto alla sfida è che, anzichè fare una torta grande, ho preferito fare sei tortine ognuna delle quali risulta essere un bocciolo. Ora vi dico come ho fatto.