Passa ai contenuti principali

La scopa di saggina vestita a festa


Erano anni che avevo in mente questo progetto. Stavo giusto aspettando di trovare la scopa ideale.
Che io sia una via di mezzo tra una Strega e una Befana, questo ormai lo sapete anche voi. Esattamente come sapete che alle Befane occorre una scopa di saggina per poter volare.



Io erano anni che ero in cerca della mia! 

Per fortuna qualche settimana fa l'ho trovata in un negozio di detersivi vicino casa. Con gioia e trepidazione, anche se già sufficientemente carica di pacchi, l'ho comprata, l'ho portata a casa e ho potuto dar sfogo al mio estro creativo.

Ho trovato nella mia scatola del "prima o poi lo userò" un pezzo di feltro comprato ad Abilmente agli albori di Ispirazioninfiera, quando si andava ancora in giro a comprar materiale inutile anzichè mettersi a parlare con creativi e artigiani (ma questa è un'altra storia), e per mia fortuna era proprio delle delle dimensioni adatte per vestire la mia scopa.

Sono poi andata a vedere nella busta del "questo mi serve per un progetto che mai realizzerò" e ho trovato un finto, fintissimo,  con bacche e mele rosse: perfetto per quello che avevo in mente!

Così tra "prima o poi" e "mai realizzerò" si è messa in mezzo la mia fantasia e un bel po' di colla a caldo.

Ho decorato il bastone della scopa con del nastro rosso e oro, ho ricoperto la parte alta della scopa in saggina con il feltro e ho decorato con il ramo d'abete.



Mi ritengo molto soddisfatta del mio nuovo mezzo di trasporto... tanto soddisfatta che stavo quasi quasi pensando di regalarlo a una Befana di mia conoscenza 😊

Con questo post partecipo a Christmas Blogger House.


Vi invito a passare, domani a trovare Patricia Moll e a scoprire cosa ha preparato lei per questo Natale!

Seguiteci con l'hashtag #christmasbloggerhouse tutti i giorni fino al 24 Dicembre e non ve ne pentirete!!!

Commenti

  1. Bella la tua scopa!!!! Permettimi però di dirti che sei antica... ajhahahahahahah Ormai le befana scafate, quelle come me ad esempio che hanno una lunghissima esperienza alle spalle, viaggiano motorizzate!!!! ahahhhaahhahahaah
    Bella scopa davvero!
    A domani e domani... due post in uno! Sono una befana generosa ahhahahahaha
    Bacio!

    RispondiElimina
  2. stupenda ... del tipo Rossa di Maranello .... wroommmmmm....

    RispondiElimina
  3. Molto vintage ..io viaggio oramai da anni con il 'folletto" hahaha💖💖

    RispondiElimina
  4. La scopa scaccia guai, bellissima!

    RispondiElimina
  5. Ma dai! E' bellissima Barbara! Ah, se ne avessi una nuova la decorerei simile alla tua per metterla all'ingresso! Fa un figurone!
    Roby

    RispondiElimina
  6. Bel progetto, Barbi.
    Non ci avevo mai pensato ...

    RispondiElimina
  7. Bella per creare un simpatico angolino natalizio!
    Complimenti
    Maris

    RispondiElimina
  8. Davvero simpatico questo progetto ... Buone Feste Rosa di kreattiva

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Di arredamento, sogni e ispirazioni

Ultimamente, lo avrete notato, sto mettendo mano ad alcuni mobili di casa. Mi sono data al craft estremo passando dalla semplice passata di cera ai mobili, a lavori di tappezzeria realizzati in tandem con mia mamma. In pratica sto cercando di dare una nuova possibilità a sedie e mobili e complementi d’arredo che così come erano non mi piacevano più. Però per fare questo lavoro io ho anche bisogno di ispirazione, molta ispirazione? Dove trovarla?

Calendario dell'Avvento nei barattoli delle conserve

Anche se sono arrivata tardi a scrivere questo post e, ormai, di barattoli ne sono rimasti pochi, vio volgio raccontare del Calendario dell'avvento di quest'anno. L'idea di partenza è stata quella di riciclare i barattoli di vetro delle conserve. Per fortuna l'idea mi è venuta per tempo e sono riuscita a mettere da parte i barattoli. Far diventare un barattolo da conserva una casella del Calendario dell'Avvento non è afffatto difficile, ora vi spiego come ho fatto.

Una dolce rosa...di mele

Mi è stato lanciato un guanto di sfida e io non potevo non raccoglierlo! "Guarda che belle le torte a torma di rosa. Tu le sai fare?" Ecco, giusto il tempo di un rapido giro al supermercato e mi sono messa all'opera per questo dolce semplice, veloce e da mangiare tiepido, ideale da gustare con una buona tazza di thè fumante. Unica variante rispetto alla sfida è che, anzichè fare una torta grande, ho preferito fare sei tortine ognuna delle quali risulta essere un bocciolo. Ora vi dico come ho fatto.